laRegione
12.02.21 - 20:21
Aggiornamento: 22:16

Draghi scioglie la riserva, l’Italia ha un nuovo governo

L’ex presidente della Bce ha accettato l’incarico. Mix di politici e tecnici, cinque i ministri confermati. Novità: il ministero della Transizione ecologica

Ats, a cura de laRegione
draghi-scioglie-la-riserva-l-italia-ha-un-nuovo-governo
Keystone
Domani il giuramento

Roma – In Italia "il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricevuto questa sera al Palazzo del Quirinale il professor Mario Draghi, il quale ha accettato l'incarico di formare il governo”. L'ex presidente della Bce ”ha accettato l'incarico e ha presentato al presidente della Repubblica le proposte relative alla nomina dei Ministri”. Lo ha detto il segretario generale del Quirinale Ugo Zampetti. Draghi ha presentato poco fa la lista dei 23 ministri: 15 uomini e 8 donne, un mix di politici e tecnici. Confermati Luigi Di Maio agli Esteri, Dario Franceschini alla Cultura, Roberto Speranza alla Salute, Luciana Lamorgese all’Interno e Lorenzo Guerini alla Difesa. Alla testa del Ministero della transizione ecologica vi sarà il fisico Roberto Cingolani. Tra le altre nomine spiccano quelle di Marta Cartabia (prima donna alla guida della Corte costituzionale) alla Giustizia e di Daniele Franco (numero due della Banca d’Italia, uomo di fiducia di Draghi) all’Economia. Il giuramento del Presidente del Consiglio dei ministri e dei componenti del nuovo Governo avrà luogo al Palazzo del Quirinale domani a mezzogiorno.

L'ambiente diventa Transizione ecologica

Tra le principali novità ci sono senza dubbio il ministero della 'Transizione ecologica' che sarà guidato da Roberto Cingolani e il ministero del Turismo, staccato da quello della Cultura, dotato di portafoglio. Questo del settore del Turismo è da sempre un pallino della Lega, tanto che nel precedente esecutivo giallo-verde guidato da Giuseppe Conte in cui al ministero dell'Agricoltura c'era Gian Marco Centinaio, la Lega volle che venisse affidato a questo dicastero la delega all'attività turistica, staccandola dai Beni Culturali che nel successivo governo giallo-rosso se la ripresero. E infatti alla guida del nuovo ministero il nuovo premier ha annunciato che ci sarà il leghista Massimo Garavaglia.

Ma è senz'altro quella della 'Transizione ecologica' la grande novità dell'esecutivo che giurerà domani al Quirinale. Mario Draghi, nel presentare la sua nuova squadra, ha spiegato che "il ministero dell'Ambiente assumerà la denominazione di ministro per la Transizione ecologica assorbendone le competenze in materia energetica, allo stato attribuita ad altri ministeri". Una struttura che sarà guidata da Cingolani, un fisico che dal primo settembre 2019 è responsabile dell'innovazione tecnologica di Leonardo s.p.a., e che dovrà presiedere anche "l'istituendo Comitato interministeriale per il coordinamento delle attività concernenti la transizione ecologica", sempre annunciato stasera da Draghi.

Restano tuttavia con le vecchie competenze sia il ministero dello Sviluppo, affidato al leghista Giancarlo Giorgetti, sia quello delle Infrastrutture, che sarà guidato dal tecnico Enrico Giovannini, già ministro del Lavoro e presidente dell'Istat e ora presidente dell'Asvis, l'Agenzia italiana per lo Sviluppo sostenibile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Italia
9 ore
Scassinano 21 bancomat e rubano circa un milione: arrestati
Tra i reati contestati fabbricazione e porto illegale di esplosivi in pubblico, ricettazione, rapina aggravata e furto d’auto
eutanasia
1 gior
Cappato ha accompagnato un altro italiano a morire in Svizzera
La moglie: ‘Gravemente malato, non voleva più soffrire’. Dopo l’autodenuncia del tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, un’altra indagine
la guerra in ucraina
1 gior
Putin alle madri russe: ‘I vostri figli sono eroi’
Secondo il presidente in rete circolano “false notizie, inganni e menzogne”, utilizzate come “armi da combattimento”
Estero
1 gior
Le proteste a Foxconn, tra il Covid e l’iPhone
Scontri senza precedenti si sono registrati nei pressi della megafabbrica cinese che produce gli smartphone di Apple. C’entra il coronavirus, ma non solo
Francia
1 gior
Macron si difende dalle accuse,‘non ho nulla da temere’
Il presidente francese nel mirino dei giudici per finanziamento illecito
Estero
1 gior
‘Il Papa vuole la mia morte’, la chat del cardinale a processo
Il cardinale Giovanni Angelo Becciu è imputato in Vaticano per la gestione di alcuni fondi della Santa Sede, in relazione a un affare immobiliare a Londra
Estero
1 gior
Un pitone attacca un bimbo di 5 anni, il nonno lo salva
Il serpente ha morso il bambino e ha tentato di soffocarlo fra le sue spire, ma l’intervento dell’anziano ha evitato il peggio
Confine
2 gior
Frontalieri, al via in Italia il disegno di legge
Il nuovo accordo ritorna ora all’esame del Parlamento. Ma la strada è ancora lunga.
Estero
2 gior
Zelensky avverte l’Onu: ‘Milioni di persone al gelo’
I missili russi privano città e villaggi della corrente elettrica, dell’acqua e del riscaldamento: ‘Crimine contro l’umanità’.
Estero
2 gior
La Russia multerà pesantemente la diffusione di ‘cultura gay’
Al varo la nuova legge che sanziona la ‘propaganda delle relazioni non tradizionali’ anche fra gli adulti e non solo fra i minori come in precedenza
© Regiopress, All rights reserved