laRegione
caso-navalny-l-europa-a-muso-duro-contro-mosca
(Keystone)
09.02.21 - 20:24

Caso Navalny: l'Europa a muso duro contro Mosca

Ma 81 eurodeputati hanno firmato una lettera in cui si chiede di sostituire Borrell come Altro rappresentante per la politica estera

Il gelo tra Russia e Unione europea si trasforma in scontro aperto. Dopo lo sgarbo dell'espulsione di diplomatici europei durante la visita di Josep Borrell a Mosca e il nulla di fatto sulla richiesta di liberazione dell'oppositore Alexey Navalny, l'Alto rappresentante Ue per la politica estera passa al contrattacco. E il rischio di nuove sanzioni, più che una minaccia, diventa un'ipotesi concreta sul tavolo dei ministri degli Esteri europei che si riuniranno il 22 febbraio. "Starà agli Stati membri decidere i passi da fare, ma sì, questo potrebbe includere le sanzioni. Farò proposte concrete", ha scandito Borrell alla plenaria dell'Europarlamento, difendendo le ragioni della sua missione in Russia. Le motivazioni sono impeccabili. L'Alto rappresentante ha parlato di "china autoritaria pericolosa" da parte del governo russo, denunciando che "si restringe lo spazio per la società civile e per le libertà di espressione". Nel caso di Navalny, ha rincarato Borrell, le autorità russe hanno dimostrato come siano "spietate". In poche parole, è la sintesi di un deluso Alto rappresentante, la Russia è ben lontana dall'essere una "democrazia moderna", provocando così una "crescente sfiducia" nei rapporti con l'Ue. Di più, l'atteggiamento "aggressivo" dei russi durante la visita di Borrell "dimostra che la Russia non è interessata al dialogo", ha fatto sapere il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel per bocca del suo portavoce.

Intanto 81 europarlamentari di diversi schieramenti politici hanno sottoscritto la lettera dell'europarlamentare del Ppe Riho Terras, in cui si chiede alla presidente della Commissione, Ursula von der Leyen di "intervenire qualora Borrell non si dimetta di propria iniziativa", a seguito del recente viaggio in Russia.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
borrell mosca navalny russia ue
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
1 ora
L’Eurocamera chiede di inserire l’aborto nella Carta diritti Ue
Il Parlamento europeo ha votato una risoluzione che sostiene che ‘ogni persona ha diritto all’aborto sicuro e legale’
Estero
1 ora
Boris Johnson si dimette da leader dei Conservatori
Il premier intende restare a capo del governo fino all’elezione del suo successore prevista per ottobre
Estero
1 ora
La Cedu condanna la Grecia: ha messo a rischio vite in mare
La Corte europea dei diritti umani ha sanzionato Atene per non aver fatto il possibile per proteggere la vita di 27 migranti in un intervento nel 2014
Estero
4 ore
Media britannici: ‘Boris Johnson si dimetterà oggi’
Anche il neo cancelliere Zahawi sollecita ‘BoJo’ a ritirarsi. Secondo la Bbc il nuovo primo ministro dovrebbe entrare in carica in autunno
Estero
5 ore
Quattro anni dopo, inizia il processo per il ponte Morandi
La maggior parte degli imputati è composta da dirigenti e tecnici di Autostrade per l’Italia e della società d’ingegneria Spea
Estero
5 ore
Regno Unito, lascia anche il ministro per l’Irlanda del Nord
‘L’esecutivo è ormai oltre il punto di non ritorno’, riferisce lo stesso Brandon Lewis.
la conferenza di lugano
6 ore
‘Il 30% del Paese è distrutto, un nuovo ponte può salvare vite’
Il ministro delle Infrastrutture ucraino Kubrakov chiede aiuti subito, anche modesti: ‘Con 500 mila euro strutture temporanee che possono essere decisive’
Estero
20 ore
Un ginecologo olandese ha generato almeno 41 figli con l’inganno
Il medico, morto nel 2019, ha utilizzato segretamente il proprio sperma anziché quello di un donatore anonimo, nel corso dei trattamenti di fertilità
Estero
20 ore
Anche i ministri ancora fedeli chiedono a Johnson di lasciare
Una delegazione di almeno una mezza dozzina di membri del Consiglio di gabinetto annunciano di voler chiedere al primo ministro di dimettersi
Estero
20 ore
Salgono a 9 le vittime del disastro della Marmolada
Sono due in più rispetto a ieri. Cinque i morti non ancora identificati
© Regiopress, All rights reserved