laRegione
26.01.21 - 21:58

India, la rivolta dei contadini arriva a New Delhi

Gli agricoltori hanno sfondato i cordoni della polizia durante una cerimonia ufficiale. Rivendicano il diritto alle loro terre contro le multinazionali

india-la-rivolta-dei-contadini-arriva-a-new-delhi
(Keystone)

New Delhi – Violenti scontri a New Delhi nel giorno della Festa della Repubblica. Decine di migliaia di agricoltori indiani hanno sfondato cordoni della polizia e barricate e sono riusciti ad arrivare nel centro della capitale indiana – blindata per la parata militare alla presenza del premier Narendra Modi – e a penetrare nel Forte Rosso, uno dei simboli della città e patrimonio Unesco. Il bilancio provvisorio è di un agricoltore morto e decine di feriti, almeno 86 fra gli agenti, secondo un comunicato della polizia. Accampati da novembre alla periferia di New Delhi per protesta contra la riforma agricola voluta dal governo che prevede la liberalizzazione del mercato, gli agricoltori avevano ottenuto l'autorizzazione a manifestare con trattori, moto, cavalli, a piedi, a patto che si tenessero fuori dal centro e rispettassero i percorsi stabiliti. Ma alcuni spezzoni dell'enorme corteo hanno deviato per puntare verso il centro.

Gli scontri sono scoppiati con violenza e la polizia ha reagito con il lancio di lacrimogeni, l'uso di idranti e manganelli. Alcune stazioni della metropolitana sono state chiuse e il traffico già caotico è andato in tilt. Sospesi anche parte dei servizi internet. Alcuni manifestanti sono riusciti ad arrampicarsi sui bastioni del Forte Rosso issando il vessillo dei Sikh. “I nostri antenati hanno caricato questo forte diverse volte nella storia. Questo è un messaggio al governo che possiamo farlo di nuovo se le nostre richieste non vengono soddisfatte”, ha proclamato Diljender Singh, un contadino del Punjab - citato dal 'Guardian' - mentre teneva alta la bandiera. E il governo ha inviato 2mila paramilitari a rafforzare lo spiegamento di polizia. Le nuove leggi deregolamentano il mercato finora protetto dallo Stato, liberalizzano i prezzi dei prodotti agricoli e aprono al capitale privato. Ma i contadini temono di perdere le loro attività, inghiottite dalle grandi multinazionali, e chiedono l'abolizione della riforma. La polizia ha per ora ricacciato i manifestanti alla periferia di Delhi, che restano però sul piede di guerra. “Ho promesso alla mia famiglia e agli abitanti del mio villaggio che non tornerò a casa fino a quando le leggi non saranno abrogate”, ha detto Jaspal Singh, un contadino del distretto di Gurdaspur nel Punjab. E il suo è il proclama di tutti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Portogallo
16 ore
Pedofilia: il vescovo di Fatima indagato per copertura abusi
Il religioso è rimasto sorpreso dall’informazione, fornitagli da una persona legata ai media: “Collaborerò per chiarire queste situazioni drammatiche”
Africa
17 ore
Burkina Faso, secondo colpo di stato in otto mesi
Il nuovo uomo forte del Paese, nominato presidente dell’Mprs, è ora il capitano Ibrahim Traoré. Frontiere terrestri e aeree chiuse.
Europa
20 ore
Crisi energetica: con gasdotto Grecia-Bulgaria nuova era Ue
L’Ue, ha sottolineato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha sostenuto il progetto “sia finanziariamente che politicamente”
Estero
20 ore
Falle Nord Stream in zona discarica armi chimiche
Ma è probabile che l’effetto delle perdite di gas sulle armi chimiche sia minimo, poiché sono sepolte a diversi chilometri
Italia
23 ore
Prega sulla tomba del padre per 33 anni, ma non è lui
Al cimitero in Abruzzo. La scoperta da parte di una donna di 61 anni nel momento della traslazione della salma nell’ossario.
Estero
1 gior
‘Rascismo’: il fascismo russo che piace a Putin
L’ideologia del Cremlino ha una robusta matrice intellettuale nella storia del Paese e condensa alcune caratteristiche classiche dell’estrema destra
Estero
1 gior
Il proclama di Putin: ‘Le regioni annesse nostre per sempre’
Al Cremlino in corso la cerimonia di firma dei trattati di annessione alla Russia delle regioni ucraine in cui si son tenuti i referendum-farsa pro Mosca
la guerra in ucraina
2 gior
Quarta falla nel Nord Stream, la Nato in allerta
‘Risponderemo ad attacchi’. Mosca: ‘Non si sa se sarà riavviato’
Estero
2 gior
Putin sfida il mondo e annette i territori ucraini
La firma al Cremlino. Dopo Polonia e Paesi baltici, anche la Finlandia chiude i confini ai russi. L’esodo di chi non vuole andare in guerra prosegue a est
Confine
2 gior
Sacerdote ciadiano trovato morto a Bresso. Era giunto da Locarno
Del religioso si erano perse le tracce da diversi giorni. Il suo corpo senza vita era appeso a una recinzione nei pressi del camposanto
© Regiopress, All rights reserved