laRegione
26.01.21 - 16:40
Aggiornamento: 20:37

Estonia: Kaja Kallas primo premier donna

Europeista, 43 anni e leader del Partito riformista è figlia dell'ex primo ministro Siim Kallas, ex commissario europeo con Barroso

estonia-kaja-kallas-primo-premier-donna
(Keystone)

Tallinn – L'europeista 43enne Kaja Kallas è la prima donna premier dell'Estonia. Kallas va dunque a unirsi alla ormai sempre più lunga lista di donne leader nei Paesi del Nord Europa: sono donne, infatti, i capi di governo della vicina Lituania, della Norvegia, della Finlandia, dell'Islanda, della Danimarca e della Germania. Kallas, ex europarlamentare e leader del Partito riformista non è mai stata estranea alla politica: suo padre è l'ex primo ministro Siim Kallas, che è stato anche commissario europeo con Barroso. Kallas governerà in coalizione con il Partito di Centro del primo ministro uscente Juri Ratas.

Il suo governo potrà fare affidamento su un pacchetto di 59 parlamentari su 101 membri del parlamento estone e ha ottenuto il sostegno di 70 deputati nel voto di fiducia dopo aver incassato il sostegno dei socialdemocratici. Parlando davanti al parlamento mentre il piccolo Stato baltico dell'eurozona lotta contro la pandemia di Covid-19, Kallas ha promesso di "mantenere l'Estonia il più aperta possibile, in modo che le persone possano andare a lavorare, i bambini a scuola e l'attività economica possa continuare". Il suo governo, ha detto, "sarà come un funambolo su un abisso, sempre attento all'equilibrio tra il controllo della pandemia e l'attività economica". 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
la guerra in ucraina
6 min
Putin frena sul nucleare, i russi arretrano ancora
Il Cremlino ora parla di confini mobili a Kherson e Zaporizhzhia: ‘Penetrate le nostre linee di difesa’
balcani
14 min
Voto in Bosnia: sconfitto il secessionista Dodik
Alla presidenza per l’entità serba andrà Zeljka Cvijanovic, presidente uscente della Republika Srpska. Sconfitto anche il figlio di Izetbegovic
Regno Unito
2 ore
Un taglio di capelli? ‘La prossima volta’
Finito il periodo di lutto, primo impegno ufficiale per re Carlo III, oggi in visita alla cittadina scozzese di Dunfermline
Russia
3 ore
Elude i domiciliari la giornalista russa ‘no war’
Prima la multa per il cartello mostrato durante un telegiornale, poi la condanna per quello esposto vicino al Cremlino. E ora la fuga
Confine
3 ore
Lavori nella galleria di San Fermo Nord, code verso il Ticino
Il cantiere per la ricostruzione della calotta della galleria durerà fino al 18 novembre. Traffico verso nord deviato sotto San Fermo Sud
Iran
5 ore
Italiana arrestata a Teheran nel giorno del suo compleanno
Alessia Piperno era entrata in Iran con altri turisti. La Farnesina sta verificando le informazioni del padre rilasciate su Facebook
Iran
9 ore
Scontri fra studenti e forze di sicurezza: lezioni sospese
Non si placano le proteste dopo la morte della 22enne curda arrestata dalla polizia perché indossava, a loro dire, il velo in modo inappropriato
Gran Bretagna
10 ore
Passo indietro: le tasse dei ricchi restano dove sono
Liz Truss e il suo ministro delle Finanze annullano il piano fiscale che non era piaciuto ai mercati facendo sprofondare la sterlina
Stati Uniti d'America
11 ore
Florida sotto accusa, soccorsi in ritardo dopo l’uragano
Un’ottantina di morti ed enormi i danni per Ian che ha colpito con estrema violenza (qui l’uragano Fiona) anche l’isola di Porto Rico
Estero
12 ore
Putin ‘fuori controllo’, ma la minaccia atomica pare improbabile
Il capo del Pentagono, Lloyd Austin, in una intervista alla Cnn, ha commentato le minacce nucleari del presidente russo
© Regiopress, All rights reserved