laRegione
verso-la-beatificazione-lo-scopritore-della-sindrome-di-down
(Keystone)
21.01.21 - 15:47

Verso la beatificazione lo scopritore della sindrome di Down

Il francese Jerome Lejeune scoprì nel 1958 il legame fra deficit intellettuale e alterazione cromosomica. Fu a capo della Pontificia Accademia per la Vita

Il francese Jerome Lejeune, il genetista che ha scoperto l'anomalia cromosomica che causa la trisomia 21 e attivista anti-aborto, è stato riconosciuto giovedì come "venerabile" dalla Santa Sede. Questo è il primo passo verso una futura beatificazione.

Un decreto della Congregazione delle Cause dei Santi ha riconosciuto le "virtù eroiche" del professor Jerome Lejeune (1926-1994), che nel 1958 con altri due ricercatori aveva stabilito un legame tra uno stato di deficit intellettuale e un'aberrazione cromosomica, legata alla presenza di un cromosoma in più sul 21° paio. La malattia sarà indicata come trisomia 21.

La sua ricerca era stata usata per scopi che disapprovava, come l'individuazione precoce di embrioni portatori di queste malattie, facilitando la loro eliminazione tramite aborto. Il professor Lejeune aveva deciso di impegnarsi contro l'aborto.

È diventato membro della Pontificia Accademia delle Scienze nel 1974. Fu poi nominato da Giovanni Paolo II nel febbraio 1994 a capo della neonata Pontificia Accademia per la Vita (incaricata delle questioni bioetiche), pochi mesi prima della sua morte.

Con Giovanni Paolo II si era sviluppata una forte amicizia. Durante il suo viaggio in Francia nell'agosto 1997, il Papa polacco ha visitato la sua tomba nella regione di Parigi. Il suo dossier, contenente testimonianze sulle virtù del genetista, è stato depositato nel 2012 presso la Congregazione delle Cause dei Santi in Vaticano.

La sua eventuale beatificazione richiederà la convalida da parte di questa amministrazione vaticana di un miracolo che dovrà essere compiuto per sua intercessione.

Una fondazione che porta il suo nome e creata un anno dopo la sua morte continua il suo lavoro nel campo della ricerca medica sulle malattie genetiche dell'intelligenza e delle consulenze mediche specializzate. 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
jerome lejeune sindrome down vaticano
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Stati Uniti
5 ore
A Trump di dimostrare che i documenti erano declassificati
Spetta all’ex presidente degli Stati Uniti provare che il materiale ‘top secret’ requisiti dall’Fbi erano tutti desecretati
Francia
5 ore
Campionessa di sci alpinismo muore sul Monte Bianco
Adèle Milloz e un’altra alpinista forse tradite dal distacco di una frana. L’incidente si è verificato sul versante dell’Aiguille du Pigne
Stati Uniti
5 ore
Spinto dalla perquisizione a Trump l’uomo abbattuto dall’Fbi
La polizia lo aveva abbattuto mentre cercava di fare irruzione, armato di fucile, nella sede degli investigatori
Stati Uniti
7 ore
Auto si schianta contro un pub: almeno 14 feriti
L’incidente è avvenuto ad Arlington, in Virginia. Dopo l’impatto, nel locale si è sprigionato un incendio
Italia
8 ore
Furto nella casa dei suoceri di Domenico Berardi
Ignoti sono penetrati nell’abitazione dei genitori della moglie del calciatore del Sassuolo e della nazionale azzurra
Ungheria
8 ore
Gazprom apre i rubinetti verso l’Ungheria
Flusso aumentato in agosto di 2,6 milioni di metri cubi al giorno. Colloqui in corso per ulteriori incrementi per settembre
Italia
9 ore
Riparbella, una festa di compleanno finisce in dramma
Un turista tedesco 54enne cade da un muro e precipita in una scarpata in un’area rurale, morendo
Lituania
11 ore
Anche la Lituania medita possibili limitazioni ai visti russi
Dopo l’analoga decisione dell’Estonia (dove le regole cambieranno a partire dal 18 agosto), anche Vilnius sta valutando un inasprimento
Italia
12 ore
Ondata di maltempo a Stromboli, si lavora al ripristino
Protezione civile, abitanti e pure turisti fianco a fianco per ripulire le strade invase da fango e massi dopo i temporali
Ucraina
13 ore
Respinta un’offensiva russa verso Zaporizhzhia
Nell’assalto alle postazioni ucraine impiegati cannoni, artiglieria e carri armati. E pure aerei
© Regiopress, All rights reserved