laRegione
ITALIA
18.01.21 - 21:37
Aggiornamento: 22:08

Conte incassa la fiducia alla Camera, ma il nodo è al Senato

Domani si decide, probabile un rimpasto sostenuto solo da una maggioranza relativa. Renzi resta chiuso fuori

Ansa, a cura de laRegione
conte-incassa-la-fiducia-alla-camera-ma-il-nodo-e-al-senato
Dove ho messo la maggioranza? (Keystone)

Trecentoventuno voti a favore. Conte ha incassato una fiducia piena, con sei voti oltre la maggioranza assoluta pari a 315, nella prima prova per la sopravvivenza del governo alla Camera. Hanno votato sì cinque deputati ex Cinquestelle, il dissidente sempre grillino Andrea Colletti e l’ormai ex berlusconiana Renata Polverini. Ventisette gli astenuti, tra i quali i deputati renziani. 259 i voti contrari.

Lo sguardo è ora spostato sul Senato dove la partita è più difficile: raggiungere la maggioranza di 161 favorevoli è al momento considerato un miraggio, ma è comunque ipotizzabile un governo di maggioranza relativa. Italia Viva conferma la scelta di astenersi ma alla maggioranza basterà un voto in più delle opposizioni per vincere questo round, poi si volterà pagina e sarà tutta da scrivere. "Aiutateci a ripartire", ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in aula a Montecitorio lanciando un appello a quei "volenterosi" che potrebbero salvare il governo dandogli la stabilità necessaria per andare avanti, e promettendo l'impegno per una nuova legge elettorale in senso proporzionale che strizza l’occhio ai partiti minori.

Lontano dai toni dell'invettiva contro Matteo Salvini nell'agosto del 2019, Conte non ha mai citato Matteo Renzi, ma è lui che aveva in mente parlando di "attacchi scomposti". La crisi aperta da Italia viva è giudicata priva di "fondamento" e riavvolgere il nastro ora è impossibile, ha avvertito. Nel Paese "c'è un profondo sgomento".

Il pallottoliere al Senato continua a essere mobile: le stime oscillano tra i 154 voti a favore del governo fino a quelle più ottimistiche che prefigurano quota 158. Ma la partita aperta con le dimissioni delle ministre di Italia viva non finirà con il voto nelle aule parlamentari. La sedia rimasta vacante del ministero dell'Agricoltura verrà riassegnata e anche la delega ai servizi segreti verrà attribuita, ha annunciato sempre Conte dopo le molte critiche per aver concentrato su di sé tali cariche.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Portogallo
15 ore
Pedofilia: il vescovo di Fatima indagato per copertura abusi
Il religioso è rimasto sorpreso dall’informazione, fornitagli da una persona legata ai media: “Collaborerò per chiarire queste situazioni drammatiche”
Africa
17 ore
Burkina Faso, secondo colpo di stato in otto mesi
Il nuovo uomo forte del Paese, nominato presidente dell’Mprs, è ora il capitano Ibrahim Traoré. Frontiere terrestri e aeree chiuse.
Europa
20 ore
Crisi energetica: con gasdotto Grecia-Bulgaria nuova era Ue
L’Ue, ha sottolineato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha sostenuto il progetto “sia finanziariamente che politicamente”
Estero
20 ore
Falle Nord Stream in zona discarica armi chimiche
Ma è probabile che l’effetto delle perdite di gas sulle armi chimiche sia minimo, poiché sono sepolte a diversi chilometri
Italia
23 ore
Prega sulla tomba del padre per 33 anni, ma non è lui
Al cimitero in Abruzzo. La scoperta da parte di una donna di 61 anni nel momento della traslazione della salma nell’ossario.
Estero
1 gior
‘Rascismo’: il fascismo russo che piace a Putin
L’ideologia del Cremlino ha una robusta matrice intellettuale nella storia del Paese e condensa alcune caratteristiche classiche dell’estrema destra
Estero
1 gior
Il proclama di Putin: ‘Le regioni annesse nostre per sempre’
Al Cremlino in corso la cerimonia di firma dei trattati di annessione alla Russia delle regioni ucraine in cui si son tenuti i referendum-farsa pro Mosca
la guerra in ucraina
2 gior
Quarta falla nel Nord Stream, la Nato in allerta
‘Risponderemo ad attacchi’. Mosca: ‘Non si sa se sarà riavviato’
Estero
2 gior
Putin sfida il mondo e annette i territori ucraini
La firma al Cremlino. Dopo Polonia e Paesi baltici, anche la Finlandia chiude i confini ai russi. L’esodo di chi non vuole andare in guerra prosegue a est
Confine
2 gior
Sacerdote ciadiano trovato morto a Bresso. Era giunto da Locarno
Del religioso si erano perse le tracce da diversi giorni. Il suo corpo senza vita era appeso a una recinzione nei pressi del camposanto
© Regiopress, All rights reserved