laRegione
18.01.21 - 21:16

9mila migranti a piedi verso gli Stati Uniti

Vengono dall'Honduras per sfuggire alla povertà, alla disoccupazione e alle disastrose conseguenze di due uragani

Ansa, a cura de laRegione
9mila-migranti-a-piedi-verso-gli-stati-uniti
(Keystone)
+2

Una marea umana di migranti honduregni, forse la carovana più numerosa fra quelle partite dal 2018 verso gli Stati Uniti, è bloccata dallo scorso fine settimana in Guatemala dove le forze di sicurezza locali, decise ad impedire la prosecuzione del viaggio, hanno ripetutamente fatto uso della forza. Spinte da povertà, disoccupazione e dalla perdita dei loro beni, anche a causa dei due uragani Eta e Iota abbattutisi in Honduras a dicembre, molte migliaia di persone - si stima fra le 6.000 e le 9.000 - hanno deciso di mettersi in cammino a piedi e con mezzi di fortuna per materializzare il 'sogno americano' di un futuro migliore. Dopo aver attraversato il confine guatemalteco, i migranti non hanno esitato a tentare a Vado Hondo, nel dipartimento di Chiquipulas, lo sfondamento di uno sbarramento di agenti di polizia e soldati che hanno però risposto con l'uso di sfollagente, gas lacrimogeni e granate assordanti, riuscendo a fermarli.

Le forze di sicurezza guatemalteche sono poi nuovamente intervenute con la forza per rimuovere le barricate erette dai membri della carovana sulla statale e rendere possibile il traffico di centinaia di camion e auto bloccate da 48 ore. Di fronte a questa emergenza il sottosegretario di Stato ad interim per gli Affari dell'Emisfero occidentale, Michael Kozak, ha appoggiato via Twitter "gli sforzi legali di Guatemala e Messico per garantire frontiere sicure, salvaguardare la salute e una migrazione sicura, ordinata e legale in questo emisfero". Un messaggio in linea con la politica dell'amministrazione Trump, mentre le speranze delle migliaia di migranti sono state raffreddate anche dal 'Transition Team' del presidente eletto Joe Biden. "Gli aiuti stanno arrivando - ha detto un portavoce - ma ora non è il momento di mettersi in viaggio verso gli Usa". I migranti, ha sottolineato, "devono capire che la situazione al confine non cambierà dall'oggi al domani". Loro, ha concluso, "debbono avere pazienza. Salute e speranza sono in arrivo, ma venire in questo momento non ha senso per la loro sicurezza".

Così, con il passare delle ore la situazione si fa via via più complessa. Il grosso dei migranti, fra 4.000 e 5.000 persone, restano sulla statale verso il confine con il Messico, mentre altri hanno deciso di frastagliarsi in gruppi di poche decine di unità che avanzano in più direzioni, dirigendosi verso il dipartimento di Petén, per cercare di attraversare da lì la frontiera e proseguire il viaggio. Intanto, in un‘intervista alla FM Emisoras Unidas, il ministro degli Esteri del Guatemala, Pedro Brolo, ha ribadito che "siamo di fronte ad una crisi di portata regionale, una situazione umanamente dura". "Il flusso migratorio - ha detto - ha radici economiche profonde, e potrà essere ridotto solo con un piano di sviluppo sostenibile che crei crescita ed occupazione".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Italia
14 ore
Evade dai domiciliari per ‘badare alle galline’, assolto
Vista la tenuità del fatto, il giudice ha chiuso un occhio, non senza ammonire l’83enne: ‘Mi raccomando, non esca più’
Perù
14 ore
Castillo scioglie il Parlamento, ‘è in atto un golpe’
L’annuncio è stato formulato alcune ore prima dell’inizio di una seduta del Parlamento in cui si sarebbe discussa la destituzione del presidente
Germania
16 ore
Volevano colpire il Bundestag, arrestati 25 terroristi
Tra gli attentatori, appartenenti tutti a un gruppo di estrema destra, anche un principe e un’ex deputata di AfD. Arresti anche in Italia e Austria
italia
20 ore
Giorgia Meloni è la settima donna più potente al mondo
Questo secondo la classifica di ‘Forbes’. Accanto a lei anche Ursula von der Leyen, Christine Lagarde, Kamala Harris e - simbolicamente - Mahsa Amini
Francia
21 ore
Obsolescenza programmata, dalla Francia una denuncia per Apple
Il colosso americano degli smartphone accusato di limitare le possibilità di riparazione delle sue apparecchiature
Francia
22 ore
La Francia risparmia Co2 e chiude tre tratte a corto raggio
Via libera da Bruxelle per la soppressione di collegamenti aerei Orly-Bordeaux, Orly-Nantes e Orly-Lione
Spagna
23 ore
Scontro tra due treni in Catalogna, 155 feriti
L’incidente è avvenuto presso la stazione di Montcada i Reixac-Manresa. Dove uno dei due convogli era fermo
Iran
1 gior
Ucciso mentre festeggia la sconfitta, arrestato capo polizia
Il 27enne, per strada ad acclamare il kappaò contro gli Stati Uniti, era stato freddato con un colpo alla testa
Argentina
1 gior
‘Meglio andare in prigione che essere una marionetta’
‘Non mi ricandiderò’. Così l’ex presidente argentina Cristina Fernandez de Kirchner dopo la lettura della sentenza di condanna a sei anni di prigione
Stati Uniti
1 gior
Luce verde alla vendita di elicotteri alla Corea del Sud
Gli Stati Uniti forniranno a Seul apparecchi Ch-47 Chinook per un valore stimato in 1,5 miliardi di dollari
© Regiopress, All rights reserved