laRegione
trump-rimette-cuba-fra-gli-stati-sponsor-del-terrorismo
Nella lista con Siria, Iran e Corea del Nord (Foto Keystone
11.01.21 - 22:53

Trump rimette Cuba fra gli Stati sponsor del terrorismo

Si tratta dell’ennesimo ‘dispetto’ del presidente uscente al suo successore. L'Avana condanna quello che definisce ‘opportunismo politico’

Ansa, a cura de laRegione

Donald Trump lascia una nuova polpetta avvelenata al suo successore Joe Biden: il segretario di Stato Mike Pompeo ha annunciato che gli Stati Uniti hanno rimesso Cuba nella lista dei Paesi sponsor del terrorismo, un club ristretto che include Siria, Iran e Corea del Nord. Immediata la reazione dell'Avana che ha "condannato l'opportunismo politico" della decisione di Washington che relega Cuba in "una definizione cinica e ipocrita".
La decisione di Trump, presa "per aver Cuba ripetutamente fornito supporto ad atti di terrorismo internazionale garantendo un porto sicuro ai terroristi", revoca una misura presa nel 2015 dall'amministrazione Obama nel quadro del disgelo verso l'ex avversario della Guerra fredda. Il reinserimento nelle liste dei "Paesi canaglia" rischia di complicare gli sforzi di Biden di migliorare i rapporti con l'Avana ed è l'ultima di una serie di mosse di politica estera da parte dell'amministrazione uscente a pochi giorni dall'addio alle stanze dei bottoni.
Pompeo ha giustificato il reinserimento di Cuba col fatto che "da decenni numerosi americani ricercati o condannati per violenza politica" hanno trovato asilo nell'isola: tra questi l'ex Pantera Nera Joanne Chesimard (alias Assata Shakur), la zia del rapper Tupac Shakur, finita in carcere per complicità nell'uccisione nel 1973 di un poliziotto del New Jersey e poi protagonista nel 1979 di una clamorosa evasione in cui, secondo le accuse americane, ebbe un ruolo anche l'italiana Silvia Baraldini.
L'embargo Usa contro l'isola di Fidel Castro limita già gli scambi commerciali e le visite ordinarie degli americani, ma la nuova definizione potrebbe ostacolare gli scambi con Paesi terzi su cui l'Avana fa conto per importare beni essenziali, oltre a scoraggiare investitori desiderosi di entrare come partner nell'importante offerta turistica cubana.
L'annuncio di Pompeo è solo l'ultimo "dispetto" a Biden in politica estera. Il segretario di Stato aveva poco prima designato gli Houthi dello Yemen come organizzazione terroristica con una mossa chiesta dai falchi anti-iraniani negli Usa e criticata dalle Nazioni Unite. Sabato poi il Dipartimento di Stato ha cancellato le restrizioni dei contatti tra diplomatici americani e Taiwan facendo infuriare la Cina e complicando i futuri rapporti di Biden con Pechino.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cuba lista opportunismo politico terrorismo trump
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Stati Uniti
1 min
Strage in Texas, per la polizia rischio di accuse e cause legali
Sotto indagine la reazione inadeguata delle forze di polizia durante la strage nella scuola elementare di Uvalde in cui sono morti 19 bambini e 2 docenti
Estero
1 ora
Bachelet: la visita in Cina non è un’indagine
L’Alto Commissario dell’Onu per i diritti umani ha aperto la conferenza stampa sulla prima visita in Cina in 17 anni, incentrata sullo Xinjiang.
Estero
5 ore
Si tuffa nel Lago di Como e non riemerge: morto 17enne
Il ragazzo era stato recuperato ieri in condizioni disperate. Si era buttato in acqua mentre era con gli amici. Probabilmente fatale lo choc termico
Estero
6 ore
È morto il cardinale Sodano, ex Segretario di Stato vaticano
Aveva 94 anni. Fu il “numero due” della Santa Sede sotto Giovanni Paolo II e Benedetto XVI
Estero
7 ore
Usa: donna armata uccide un uomo che sparava sulla folla
La donna possedeva l’arma legalmente. L’uomo ha iniziato a far fuoco dall’auto dopo esser stato invitato ad allontanarsi da un party in strada
Estero
8 ore
Trump alla lobby delle armi: ‘Ci riprenderemo la Casa Bianca’
L‘ex presidente è intervenuto alla convention della National Rifle Association (Nra) a Houston. ’Quando sarò ancora presidente combatterò il male’
Video
Estero
19 ore
Bambini armati nel video della convention Nra
A Houston in Texas parla fra le proteste il ceo della potente lobby, che replica a Biden sull’ipotesi di abolire il secondo emendamento
Estero
21 ore
‘Solo un sì è un sì’: violenze sessuali, la Spagna indica la via
Primo via libera del Parlamento alla legge che pone al centro il consenso esplicito. La ministra Irene Montero: frutto di 30 anni di lotta civica.
Stati Uniti
22 ore
‘Una decisione sbagliata’ non irrompere nella classe
Tre giorni dopo il massacro di Uvalde, il capo del Dipartimento di pubblica sicurezza prende la parola. Oltre cento i colpi sparati dal killer
Olanda
1 gior
Cadono due gondole nel parco a tema, quattro feriti
Una giostra perde pezzi: momenti di paura questo pomeriggio al Sprookjesbos di Valkenburg, nei Paesi Bassi
© Regiopress, All rights reserved