laRegione
30.12.20 - 20:08

Agitu uccisa da chi voleva aiutare, questione di soldi

Un 32enne ghanese ha confessato l’omicidio dell’imprenditrice etiope, figura simbolo dell’integrazione in Italia

agitu-uccisa-da-chi-voleva-aiutare-questione-di-soldi
Agitu Gudeta

Trento – Lo aveva accolto nella sua casa dandogli lavoro e un tetto, lei che da Addis Abeba, dove era tornata dopo gli studi in sociologia a Trento, era dovuta fuggire nel 2010 per un mandato di cattura dopo essersi opposta alla sottrazione delle terre agli agricoltori da parte delle multinazionali. Lavoravano insieme da tempo. Si fidava di lui, al punto che dopo una prima esperienza la scorsa estate lo aveva richiamato, da metà ottobre, nella casa di Frassilongo, paese della Valle dei Mocheni, in Trentino, dove Agitu Ideo Gudeta, imprenditrice etiope di 42 anni (ne avrebbe compiuti 43 tra pochi giorni) viveva e aveva costruito da zero un'azienda agricola e un allevamento di capre, "La capra felice". Agitu aveva anche aperto un negozio a Trento e pensava ad un agriturismo per la prossima primavera.

Per uno stipendio non versato

Una fiducia spezzata dalla violenza cieca per una mensilità non corrisposta, come ha raccontato lo stesso Adams Suleiman, 32 anni, ghanese, confessando di aver ucciso la donna al pm Giovanni Benelli e ai carabinieri che lo hanno fermato nelle vicinanze della casa - di cui aveva le chiavi e dove vive al piano terra - in una stalla, nella quale si era rifugiato dopo essersi cambiato la giacca sporca di sangue. L'uomo, difeso dall'avvocato Fulvio Carlin, si trova ora in carcere a Spini di Gardolo. Ha espresso pentimento e "grande dolore" per il gesto compiuto. Durante l'interrogatorio avrebbe anche detto di voler morire.

L'uomo ha raccontato agli inquirenti di aver discusso con Agitu, poi di aver recuperato un martello in una stanza vicina alla camera da letto e quindi di aver colpito la donna 4 o 5 volte alla testa. In merito alla presunta violenza sessuale avvenuta dopo l'aggressione, quando la donna era agonizzante, saranno solo i risultati dell'autopsia e gli esami tecnici - è stato specificato - a fornire al pubblico ministero, nei prossimi giorni, gli elementi per un quadro più chiaro e per procedere ad eventuali ulteriori contestazioni.

Grande commozione in Trentino e non solo

L'omicidio di Agitu Ideo Gudeta ha destato grande commozione, non solo in Trentino, con tante manifestazioni di cordoglio sia da parte delle istituzioni - il presidente della Provincia Fugatti, il sindaco di Trento Franco Ianeselli, il procuratore Sandro Raimondi - che della politica. Ma soprattutto da parte delle persone che la conoscevano perché avevano letto e saputo della sua storia di coraggio e determinazione.

Agitu era diventata un simbolo dell'integrazione ma anche dell'imprenditoria e aveva ricevuto premi e riconoscimenti. Altri la conoscevano perché acquistavano i suoi prodotti al mercato contadino in piazza Santa Maria o nel suo negozio di piazza Venezia, dove oggi molti hanno deposto fiori e si sono fermati in raccoglimento, come davanti alla porta della casa a Frassilongo. Una camminata con le candele a cui hanno partecipato circa 300 persone è stata organizzata nel pomeriggio a Trento per ricordare Agitu. "Dormiva 4 ore per notte: si svegliava all'alba per mungere, poi c'erano i mercati, i due negozi che aveva aperto. Tante, troppe cose. Eppure aveva sempre un pensiero per tutti, ti stava vicino", racconta un amico di lungo corso di Trento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Germania
1 ora
Volevano colpire il Bundestag, arrestati 25 terroristi
Tra gli attentatori, appartenenti tutti a un gruppo di estrema destra, anche un principe e un’ex deputata di AfD. Arresti anche in Italia e Austria
italia
5 ore
Giorgia Meloni è la settima donna più potente al mondo
Questo secondo la classifica di ‘Forbes’. Accanto a lei anche Ursula von der Leyen, Christine Lagarde, Kamala Harris e - simbolicamente - Mahsa Amini
Francia
6 ore
Obsolescenza programmata, dalla Francia una denuncia per Apple
Il colosso americano degli smartphone accusato di limitare le possibilità di riparazione delle sue apparecchiature
Francia
7 ore
La Francia risparmia Co2 e chiude tre tratte a corto raggio
Via libera da Bruxelle per la soppressione di collegamenti aerei Orly-Bordeaux, Orly-Nantes e Orly-Lione
Spagna
8 ore
Scontro tra due treni in Catalogna, 155 feriti
L’incidente è avvenuto presso la stazione di Montcada i Reixac-Manresa. Dove uno dei due convogli era fermo
Iran
10 ore
Ucciso mentre festeggia la sconfitta, arrestato capo polizia
Il 27enne, per strada ad acclamare il kappaò contro gli Stati Uniti, era stato freddato con un colpo alla testa
Argentina
10 ore
‘Meglio andare in prigione che essere una marionetta’
‘Non mi ricandiderò’. Così l’ex presidente argentina Cristina Fernandez de Kirchner dopo la lettura della sentenza di condanna a sei anni di prigione
Stati Uniti
10 ore
Luce verde alla vendita di elicotteri alla Corea del Sud
Gli Stati Uniti forniranno a Seul apparecchi Ch-47 Chinook per un valore stimato in 1,5 miliardi di dollari
Stati Uniti
11 ore
Trump Organization colpevole di frode fiscale a New York
Un piccolo graffio nel colosso di famiglia dell’ex presidente degli Stati Uniti, ma un duro colpo per la sua ricandidatura alla Casa Bianca
reportage dall’ucraina
13 ore
Freddo, paura e fantasmi. ‘Ci troveranno morti assiderati’
Le città strappate all’invasione tornano ad accendersi con generatori e candele. ‘Sembra di rivivere la Seconda Guerra Mondiale che raccontava mio nonno’
© Regiopress, All rights reserved