laRegione
23.10.20 - 10:59
Aggiornamento: 20:32

Maxi-operazione contro una rete internazionale pedofili

Succede in Australia, dove la polizia ha incriminato almeno 44 uomini. Condividevano materiale di abusi violenti

Ats, a cura de laRegione
maxi-operazione-contro-una-rete-internazionale-pedofili
Epa

Una massiccia operazione speciale della polizia australiana ha colpito una rete internazionale di pedofili che condividevano materiale di abusi a minori tra i più estremi e violenti. L'indagine ha portato all'incriminazione di 44 uomini australiani e di altri all'estero, nonché al soccorso di almeno 16 bambini.

Centinaia di poliziotti e di specialisti hanno preso parte all'operazione avviata dall'Australian Centre to Counter Child Exploitation, costituito dalla polizia federale per condurre indagini e documentare le attività di pedofilia online.

Il governo australiano ha anche coinvolto la rete di condivisione di intelligence Five Eyes (5 occhi) di cui fanno parte anche gli Usa, la Gran Bretagna, il Canada e la Nuova Zelanda, e dove anche sono stati eseguiti arresti di uomini legati alla rete di pedofili.

"Questo è il più grande investimento nella storia d'Australia nella protezione di bambini dalla piaga di coloro che cercano di abusare di minori, che sia online o nel mondo reale", ha detto in parlamento il ministro dell'Interno Peter Dutton, che ha elogiato il lavoro di investigatori, di analisti di intelligence e di organizzazioni non governative.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Oceania
3 ore
Un navigatore svizzero disperso nel mare al largo dell’Australia
Stando alla polizia australiana l’80enne è partito in direzione della Nuova Zelanda a bordo del suo yacht. Non si hanno sue notizie dal 5 dicembre.
Stati Uniti
4 ore
A Capitol Hill, a sorpresa, c’è anche Elon Musk
Il miliardario ha discusso con i leader di repubblicani e democratici il modo per assicurare ‘che Twitter sia equa nei confronti dei due partiti’
l’invasione russa
16 ore
Mosca risponde ai tank, missili ipersonici sull’Ucraina
Almeno 11 morti nei raid. Putin e Zelensky chiudono la porta ai colloqui
cisgiordania
17 ore
Esercito israeliano irrompe a Jenin: 10 morti
Scontri durante un’operazione definita di ‘antiterrorismo’ in un campo profughi. Dura presa di posizione di Abu Mazen. Hamas: ‘Tel Aviv la pagherà’
balcani
18 ore
Solo il 43% dei serbi vuole entrare nell’Ue
Nel sondaggio non si dicono convinti di voler abbracciare l’Unione europea. Il sistema sociale più ambito? Quello svizzero
russia
18 ore
Putin mette al bando Meduza ‘Testata indesiderata’
Il media indipendente nel mirino della censura del Cremlino: ‘Non molliamo’
Estero
22 ore
Piccolo Stato, grande multa: San Marino sanziona Facebook
Meta Inc. ha perso il ricorso e dovrà pagare 4 milioni di euro per la diffusione indebita dei dati di circa 12’700 sammarinesi
Estero
22 ore
Al Memoriale della Shoah ‘I Simpson deportati ad Auschwitz’
I murales dell’artista aleXsandro Palombo sono apparsi sui muri della Stazione centrale a Milano presso il Binario 21, luogo di partenza per i lager
Confine
1 gior
Como, aumenta il numero di giovani spacciatori
Quattro giovani sono stati denunciati a piede libero per detenzione di hashish. Sanzionato anche un minorenne
Italia
1 gior
15enne spinto sui binari, fermati due minori: lite per gelosia
I due hanno rischiato di far finire il coetaneo sotto un treno in corsa alla stazione di Seregno. All’origine dell’aggressione, una ragazza ‘contesa’
© Regiopress, All rights reserved