laRegione
22.09.20 - 07:32

Regalo al veleno per Donald Trump

Donna fermata all'ingresso con gli Stati Uniti: sarebbe lei l'autrice del 'presente', ma anche di altre lettere avvelenate inviate a più indirizzi in Texas

Ats, a cura de laRegione
regalo-al-veleno-per-donald-trump
Oh my God (Keystone)

Una unità specializzata della polizia federale canadese ha condotto una perquisizione nella regione di Montreal in relazione al pacco contenente una sostanza tossica indirizzato al presidente degli Stati Uniti Donald Trump e ad altre cinque lettere simili inviate in Texas, tutti intercettati. Lo riferiscono fonti di polizia. La ricerca, nell'ambito di una richiesta di assistenza da parte della Polizia Federale degli Stati Uniti, segue l'arresto di una donna avvenuto ieri mentre tentava di entrare negli Stati Uniti dal Canada. La donna, che aveva con sé una pistola, aveva inviato una busta indirizzata al presidente Donald Trump contenente un veleno, la ricina, e sarebbe sempre lei ad avere inviato lettere avvelenate ad altri cinque indirizzi in Texas.

Pascale Ferrier, 53 anni, è una franco-canadese. Avrebbe dovuto comparire ieri in tribunale ma l'udienza è stata rinviata a oggi pomeriggio. Secondo la Cbc, la donna è già stata condannata negli Stati Uniti per guida con una patente falsa.

Nel frattempo, diversi membri di una unità di polizia canadese specializzata in minacce chimiche, biologiche, radiologiche, nucleari o esplosive hanno fatto irruzione in un'abitazione situata in un edificio a Longueuil, a sud di Montreal. La polizia non ha voluto dire se questa fosse la residenza della donna arrestata. La ricina, prodotta dalla lavorazione dei semi di ricino, può essere fatale anche a piccole dosi se ingerita, inalata o iniettata.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
2 ore
Con un vitello sulla Piazza Rossa, 13 giorni di carcere
La giovane fermata a Mosca, attivista per i diritti degli animali, condannata per aver resistito all’arresto: sulla Piazza è vietata ogni manifestazione
Confine
4 ore
Verso l’Italia con una pistola e 11mila euro, fermato a Brogeda
A carico del conducente di un’autovettura è scattata la segnalazione e il sequestro dell’arma, oltre alla contestazione per la valuta non dichiarata
Stati Uniti
8 ore
Colpo partito sul set di Rust, incriminato formalmente Baldwin
L’attore sparò con una pistola di scena convinto che fosse caricata a salve e colpì la direttrice della fotografia.
Estero
8 ore
Il Senato italiano approva l’accordo fiscale sui frontalieri
Unanimità quasi totale, con un solo astenuto e nessun voto contrario: passa ora alla Camera dove il sì appare scontato. Discusso anche il nodo telelavoro
Oceania
10 ore
Australia, ritrovata la capsula radioattiva
Le ricerche della capsula erano cominciare a metà gennaio, quando era stata smarrita durante il trasporto su un camion da una miniera
reportage dal myanmar
14 ore
La guerra nascosta a due anni dal golpe
Le vittime degli scontri tra i ribelli e i soldati curate in centri clandestini. Non si può nemmeno studiare, le scuole sono prese di mira dai militari
Estero
21 ore
Trovati morti in Spagna un uomo e una donna, forse svizzera
Possibile femminicidio-suicidio in un’abitazione nella località di La Línea de la Concepción (Cadice)
la guerra in ucraina
23 ore
Biden chiude agli F16, ma Kiev insiste: ‘Ne servono 200’
Dopo la Germania e gli Usa si accoda anche Londra. Mattarella: ‘Gli aiuti militari servono a far cessare la guerra’
russia
23 ore
L’ex speechwriter di Putin: ‘Ci sarà il golpe entro un anno’
Abbas Gallyamov: ‘La guerra è persa, per i russi diventa un dittatore di serie B’
Estero
1 gior
L’incendio di auto della Polizia locale rivendicato da anarchici
Su alcuni siti dell’area è stata pubblicata un’e-mail anonima, che esprime solidarietà ad Alfredo Cospito, in sciopero della fame al 41bis a Milano
© Regiopress, All rights reserved