laRegione
20.08.20 - 17:40

Kim Jong-un assegna maggiori responsabilità alla sorella

Il leader nordcoreano avrebbe affidato la gestione dei dossier sudcoreano e statunitense a Kim Yo-jong

kim-jong-un-assegna-maggiori-responsabilita-alla-sorella

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha delegato maggiori responsabilità ai suoi assistenti, e in particolare a sua sorella Kim Yo-jong, secondo quanto sostiene l'agenzia di spionaggio della Corea del Sud.

La stessa fonte, citata da Bbc News online, afferma che Kim mantiene ancora "l'autorità assoluta", ma ha allentato il controllo diretto su alcuni settori per ridurre i suoi livelli di stress.

Alla sorella avrebbe dato l'incarico di dirigere "gli affari generali dello Stato", ha aggiunto il National Intelligence Service, secondo cui la signora Kim avrebbe ora in pratica la responsabilità della politica di Pyongyang nei confronti di Stati Uniti e Corea del Sud, divenendo così "de facto numero due" del regime.

Rimane comunque il fatto, ha aggiunto l'agenzia, che Kim Jong-un "non ha scelto alcun successore"

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
2 ore
Sisma in Turchia e Siria: il numero dei morti supera i 16mila
Le vittime accertate in Turchia sono 12’909, 3’126 quelle in Siria, che portano il numero totale a 16’035
Estero
14 ore
Zelensky in Europa, ‘il male perderà, dateci i caccia’
Il leader ucraino a Londra e Parigi, domani a Bruxelles. Il premier britannico Sunak dice di non ‘escludere nulla dal tavolo’.
Stati Uniti
16 ore
Skechers con le ali ai piedi: vola il fatturato
Nell’ultimo trimestre dell’anno vendite per quasi due miliardi di dollari, che fanno lievitare a quota 7,4 miliardi l’incasso sull’intero 2022
Estero
16 ore
Quattro le persone estratte vive dalle macerie di Hatay
Terremoto in Turchia, prosegue senza sosta il lavoro dei soccorritori svizzeri della Catena di Salvataggio
Estero
20 ore
Strage del Mottarone, a Eitan un milione di euro di risarcimento
L’assicurazione della società che gestisce la funivia vuole garantire ‘un futuro sereno’ al bambino di 7 anni, unico sopravvissuto della tragedia del 2021
Turchia
21 ore
Notte di lavoro fra le macerie per i cani Redog
Già 24 le persone ritrovate vive dalle squadre di salvataggio svizzero mandate sul posto. Impegnati nelle ricerche sei animali e dieci persone
Confine
22 ore
Calano i passeggeri di Trenord, ‘non è solo colpa dei ritardi’
L’associazione dei pendolari lombardi evidenzia la mancanza di abbonamenti ad hoc per chi fa dei giorni di smartworking
Terremoto Turchia-Siria
23 ore
Monta la protesta contro i ritardi dei soccorsi
Malcontento soprattutto a Sud della Turchia. E fra gli aiuti che ritardano ad arrivare c’è anche chi, sulla sofferenza delle persone, ci lucra
Estero
1 gior
La conta dei morti del sisma in Turchia e Siria supera gli 8’700
Si continua a scavare, e i numeri sono destinati a crescere: le persone complessivamente colpite potrebbero essere oltre 20 milioni
il terremoto
1 gior
In Siria e Turchia oltre 7mila morti, si cerca sotto le macerie
A caccia di sopravvissuti, mentre montano le prime polemiche sui ritardi nei soccorsi
© Regiopress, All rights reserved