laRegione
un-te-al-veleno-per-alexei-navalny
Navalny sarebbe stato avvelenato (foto Keystone)
Russia
20.08.20 - 08:37
Aggiornamento: 20:03
Ats, a cura de laRegione

Un tè al veleno per Alexei Navalny

Il più noto oppositore di Putin in fin di vita

Mosca - "Siamo pronti a fornire ad Alexei Navalny e alla sua famiglia tutta l'assistenza di cui possano aver bisogno in materia di salute, asilo e protezione". Nell'offerta di aiuto di Angela Merkel, citata dalla Dpa. Merkel ha chiesto a Mosca di chiarire quanto prima cosa sia su sembra esservi la lettura più accreditata del malore che ieri ha costretto al ricovero Alexei Navalny: avvelenamento. E, visti i precedenti, su un ordine del Cremlino, o quantomeno per compiacerlo.

Il più noto oppositore di Vladimir Putin si trova da ieri in coma in un ospedale siberiano. Avvelenato con una sostanza diluita in un tè, secondo il suo entourage, sorbito prima di salire a bordo di un aereo di linea che avrebbe dovuto riportarlo a Mosca e che l'ospedale Charité di Berlino si è detto pronto a prendere in cura Navalny, ma mancava il permesso delle autorità russe, e v'etano gravi problemi di trasferimento, legati allo stato del paziente. 

Iil portavoce del Cremlino Dmitri Peskov ha confermato che le autorità apriranno un'inchiesta se sarà confermato l'avvelenamento. La conferma di un avvelenamento del suo nemico pubblico numero uno costituirebbe comunque un problema per il Cremlino. Se si considera la lunga di scia di oppositori e dissidenti che hanno fatto (o rischiato di fare) una brutta fine nello stesso modo, come le ex spie Alexander Litvinenko e Sergei Skripal, vittime di polonio e gas nervino. E con loro il leader liberale Boris Nemtsov e della giornalista Anna Politkovskaya, entrambi strenui avversari di Putin. Molte coincidenze, forse troppe.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
12 ore
Salman Rushdie è sulla via della guarigione
Lo ha detto il suo agente, Andrew Wylie, in un comunicato al Washington Post
Estero
14 ore
Si schianta in auto contro Capitol Hill, spara e si suicida
Un uomo si è schiantato contro la Cancellata del Congresso, ha poi esploso alcuni colpi in aria e si è tolto la vita. Nessun altro è rimasto ferito
Estero
14 ore
Spopolamento a Venezia, abitanti sotto la soglia dei 50mila
Il processo sembra inarrestabile. Nel 2002 il capoluogo aveva 64mila residenti.
Estero
14 ore
Dopo Rushdie, minacce su Twitter a Rowling: ‘Tu la prossima’
Il messaggio minaccioso è stato inviato all’autrice della saga di Harry Potter come replica a un tweet. Il profilo dell’autore è poi sparito
Estero
15 ore
In 10mila a ballare contro la mafia a ‘casa’ del boss
Migliaia di giovani hanno partecipato all’evento ‘Musica&Legalità’ a Castelvetrano, paese del boss di Cosa Nostra latitante Matteo Messina Denaro
Estero
16 ore
Troppo pericoloso per il pubblico: abbattuto il tricheco Freya
Il mammifero marino era diventato abitudinario nel fiordo di Oslo e le autorità, dopo una valutazione completa, hanno deciso per l’eutanasia
Estero
18 ore
Costa Concordia, la Cedu conferma la condanna a Schettino
La Corte europea dei diritti umani ha rigettato il ricorso del capitano della nave naufragata contro la condanna a 16 anni di reclusione
Confine
19 ore
Sulla strada per la Valtellina vigilia di Ferragosto di caos
Una frana nella notte ha causato la chiusura della corsia nord della Milano-Lecco-Valtellina, provocando incolonnamenti in direzione di Sondrio
Estero
21 ore
Salman Rushdie staccato dal respiratore e riesce a parlare
Lo scrittore era stato colpito venerdi a New York con dieci coltellate ed era in condizioni gravi
Italia
22 ore
Milano capitale d’Italla delle multe: 102 milioni di incassi
A Napoli soli 27mila euro dagli autovelox. Il record a Melpignano: 5 milioni di incassi (2’300 a cittadino, se rapportato al numero di abitanti)
© Regiopress, All rights reserved