laRegione
27.07.20 - 07:31
Aggiornamento: 09:32

Nuovi casi di coronavirus in calo negli Stati Uniti

In America, dopo diversi giorni costantemente sopra i 60mila si torna sotto questa soglia. E in Cina l'aumento più alto dal 6 marzo

nuovi-casi-di-coronavirus-in-calo-negli-stati-uniti
Va un po' meglio (Keystone)

Dopo tante brutte notizie, finalmente una buona. Negli Stti Uniti rallenta l'aumento dei casi di coronavirus: nelle ultime 24 ore sono stati 55'187 i nuovi contagi, rispetto agli oltre 60'000 degli ultimi giorni. I decessi sono stati 518. È quanto emerge dai dati della Johns Hopkins University, che parla di 4,2 milioni di casi totali negli Usa e 146'909 decessi.

Frattanto, il presidente Trump ha dovuto rinunciare a effettuare il tradizionale lancio di apertura il 15 agosto in vista dell'inizio del campionato di Baseball, lo sport nazionale. «Vista la mia grande attenzione sul virus dalla Cina, inclusi incontro sui vaccini, sull'economia e su molto altro, non sarò in grado di essere a New York ed effettuare il lancio di apertura per gli Yankees. Faremo più avanti nella stagione», ha twittato il presidente degli Stati Uniti.

Nuovo record di contagi in India

Mentre negli Stati Uniti si inizia a vedere qualche timido raggio di sole, in India il quadro della pandemia si aggrava ulteriormente. Nelle ultime 24 ore infatti il totale dei casi registrati è aumentato di 49'931 unità, vale a dire il livello giornaliero più alto dall'inizio della pandemia: il nuovo record, secondo i conteggi ufficiali del ministero della Sanità riportati dalla Cnn, è stato accompagnato da ulteriori 708 decessi. I nuovi dati portano il bilancio complessivo dei contagi a quota 1'435'453 e quello dei morti a quota 32'771. A oggi i casi attivi sono 485'000 e le persone guarite sono 917'568. Da parte sua, il Consiglio per la ricerca medica dell'India ha reso noto che dall'inizio della pandemia sono stati effettuati oltre 16,8 milioni di test. Il Paese ha il terzo numero di casi più alto al mondo dopo Stati Uniti e Brasile.

Cina, 61 nuovi casi: l'aumento più marcato dal 6 marzo

La Cina ha registrato domenica 61 nuovi casi di Covid-19, di cui 57 di trasmissione domestica e 4 importati: è il peggior dato dalle 75 infezioni segnalate il 6 marzo. Secondo i dati diffusi dalla Commissione sanitaria nazionale, 41 contagi sono stati rilevati nello Xinjiang, la regione adesso più a rischio, 14 nella provincia di Liaoning e 2 in quella di Jilin. Quanto ai casi importati, 2 sono relativi alla Mongolia Interna, mentre Fujian e Sichuan ne hanno avuto uno ciascuno. I nuovi asintomatici accertati sono stati 44

Il Vietnam dispone l'evacuazione di Danang

Le autorità del Vietnam hanno deciso di evacuare circa 80 mila persone da Danang, soprattutto cittadini vietnamiti in vacanza nella nota località turistica, dopo la scoperta di tre casi di coronavirus: lo ha reso noto il locale Governo, secondo quanto riporta Sky News. Il primo caso di contagio nel Paese dallo scorso aprile è stato confermato ieri. Le operazioni di evacuazione dureranno almeno quattro giorni: il Governo ha predisposto circa 100 voli al giorno da Danang verso 11 città del Paese.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
il commento
2 ore
I 70 anni di Putin e i bivi della Storia
Sta lasciando il Paese peggio di come l’ha trovato, in crisi e in guerra. Cosa sarebbe accaduto se Eltsin avesse scelta il liberale Nemtsov al suo posto?
Confine
3 ore
Minori non accompagnati, aumenta la pressione in frontiera
Nel suo oratorio di Rebbio, don Giusto della Valle sta attualmente ospitando 15 ragazzi egiziani. A Como mancano strutture sufficienti per tutti.
Estero
10 ore
Nasce la Comunità politica europea, c’è anche la Svizzera
L’incontro a Praga con 44 Paesi presenti. C’è anche la Turchia. Restano fuori solo Russia e Bielorussia
thailandia
17 ore
Entra nell’asilo e fa una strage: 37 vittime, 24 sono bambini
Il killer, un ex poliziotto licenziato dopo un test antidroga, ha poi sterminato la famiglia e infine si è ucciso
Brasile
23 ore
Presidenziali brasiliane, Lula in vantaggio
Nel primo sondaggio in vista del ballottaggio del 30 ottobre in Brasile, l’ex presidente di sinistra incasserebbe il 51% dei favori
Corea del Nord
1 gior
Altri due missili verso il Mar del Giappone
Altre provocazioni dalla Corea del Nord. E dall’ambasciatrice americana all’Onu arriva il richiamo: ‘Basta con questo atteggiamento sconsiderato’
Burkina Faso
1 gior
Burkina Faso, Ibrahim Traoré nominato presidente
Dopo il secondo colpo di Stato nel Paese in meno di nove mesi, al capitano sono stati conferiti pieni poteri
caro-energia
1 gior
L’Opec taglia la produzione di petrolio: schiaffo agli Usa
Diminuzione di due milioni di barili al giorno proprio mentre Washington cercava di contenere i prezzi
la guerra in ucraina
1 gior
Putin: ‘Ci riprenderemo tutti i territori persi’
Lo zar promuove Kadyrov e annette anche la centrale nucleare, ma Kiev avanza ancora
Estero
1 gior
Servizi americani: ‘Kiev dietro l’omicidio Dugina, Usa estranei’
Secondo fonti dell’intelligence citate dal Nyt, i servizi di Washington non erano a conoscenza dell’attentato contro la figlia dell’ideologo di Putin
© Regiopress, All rights reserved