laRegione
in-migliaia-a-sarajevo-ricordano-il-genocidio-di-srebrenica
Keystone
Estero
09.07.20 - 19:330

In migliaia a Sarajevo ricordano il genocidio di Srebrenica

Ricorre sabato il 25esimo anniversario del massacro. Oggi s'è svolta una cerimonia in omaggio alle ultime 9 vittime identificte.

Sarajevo - L'11 luglio, 25esimo anniversario del genocidio di Srebrenica, e giorno della commemorazione degli oltre 8mila musulmani bosniaci sterminati nel luglio 1995 dalle truppe serbo-bosniache guidate da Ratko Mladic, i resti di nove vittime di quel genocidio, identificate quest'anno con i test del Dna, saranno tumulati nel Cimitero Memoriale di Potocari, alle porte di Srebrenica, accanto alle 6'643 tombe già esistenti.

Oggi un camion ricoperto con la bandiera bosniaca e ornato di fiori, con a bordo le spoglie delle nove vittime, proveniente dall'obitorio di Visoko, non lontano da Sarajevo, prima di raggiungere il cimitero di Potocari ha attraversato le vie della capitale bosniaca e si è fermato davanti alla sede della Presidenza, dove alcune migliaia di persone e le massime autorità del Paese - assenti i rappresentanti serbo-bosniaci - hanno reso omaggio alle vittime.

Il presidente di turno della Presidenza tripartita della Bosnia, Sefik Dzaferovic, ha detto che il più grande problema oggi è il fatto che esistono persone che non rispettano le sentenze dei tribunali, né le vittime dei crimini di guerra, e che per questo non si possono costruire migliori rapporti né in Bosnia né nella regione.

"Noi ricorderemo sempre le vittime del genocidio e renderemo loro onore come dovrebbe fare tutto il mondo civile", ha detto Dzaferovic, che ha annunciato per sabato la presentazione a Srebrenica di messaggi di numerose autorità internazionali. Tra gli altri anche quello del segretario generale dell'Onu Antonio Guterres che, al pari delle altre personalità, ha dovuto rinunciare a presenziare alle commemorazioni a causa dell'emergenza sanitaria legata alla pandemia di coronavirus. Le cerimonie da Srebrenica saranno infatti seguite in collegamento video, nel pieno rispetto delle misure epidemiologiche previste.

I nove feretri, giunti oggi pomeriggio a Potocari, aspetteranno la tumulazione all'interno del capannone dell'ex fabbrica di batterie per auto ed ex base dei caschi blu olandesi, dove iniziò il massacro 25 anni fa. I primi funerali collettivi a Potocari risalgono al 2003 quando, in tre fasi, furono sepolte quasi mille vittime. 

TOP NEWS Estero
Estero
23 ore
Boeing si spezza in due all'atterraggio in India
Il velivolo della Air India proveniente da Dubai si è schiantato all'aeroporto di Kozhikode, nel sud del paese. Passeggeri tutti indiani, almeno 20 i morti.
Estero
23 ore
Strali cinesi su Trump per la messa al bando di TikTok e WeChat
TikTok minaccia azioni legali. Il ministero degli esteri: repressione politica. Ma il presidente americano si fa forte dell’appoggio del Congresso.
Estero
1 gior
Scontri per le strade di Beirut, preludio al raduno di protesta
Grande manifestazione domani nella capitale libanese ancora sotto shock. Nasrallah, capo di Hezbollah: non avevamo un deposito di armi nel porto.
Estero
1 gior
Coronavirus in Italia, salgono ancora i contagi
Nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della salute, si sono registrati 552 nuovi casi, 150 in più di ieri
Estero
1 gior
TikTok minaccia azione legale contro ordine Trump
Il presidente americano ha firmato un decreto che obbliga la cinese ByteDance a vendere la partecipazione nelle operazioni di TikTok negli Usa
Estero
1 gior
Beirut, incendio in zona esplosione
Un incendio al momento di limitate dimensioni si è sviluppato vicino al luogo dell'esplosione. Arrestato il direttore del porto
Estero
1 gior
Beirut: 157 morti, arrestato il direttore del porto
È tra le sedici persone arrestate dopo la violenta esplosione che ha devastato la capitale libanese. I feriti sono oltre cinquemila.
Estero
1 gior
Trump: 'Ho rilanciato io la Nasa', ma l'astronauta lo bacchetta
Botta e risposta tra il presidente Usa e Scott Kelly, che ha il record di permanenza nello spazio: 'I grandi leader si prendono le colpe e distribuiscono i meriti'
Confine
1 gior
Morto uomo accoltellato ieri nel Comasco, un fermato
La vittima è un 36enne di Mozzate, così come il presunto omicida, ed era stato trasportato all'ospedale di Varese in condizioni disperate.
Estero
1 gior
La collera dei libanesi, Macron nei panni del salvatore
Il presidente francese, in visita a Beirut, chiede ‘un profondo cambiamento’ ai dirigenti libanesi. Per le strade della capitale esplode la rabbia degli abitanti.
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile