laRegione
serbia-si-placano-gli-scontri-feriti-e-danni
(Keystone)
Estero
09.07.20 - 07:390

Serbia, si placano gli scontri, feriti e danni

Le forze dell'ordine hanno assunto il controllo delle piazze della capitale, dopo le violenze scoppiate per diverse ore.

A Belgrado gli scontri tra polizia e manifestanti antigovernativi si sono protratti fino verso mezzanotte, poi si sono notevolmente diradati, con le forze dell'ordine che hanno assunto il controllo dei punti sensibili del centro della capitale teatro dei disordini e delle violenze andate avanti ieri sera per circa quattro ore.

A lungo gli agenti in assetto antisommossa e alcune migliaia di manifestanti violenti si sono affrontati in una vera e propria guerriglia urbana, gli uni lanciando sassi, bottiglie e fumogeni e dando fuoco a cassonetti e altri contenitori, gli altri rispondendo con manganelli e gas lacrimogeni.

Come avvenuto la notte scorsa, una vasta zona del centro di Belgrado è stata trasformata in un campo di battaglia. E appare più che evidente come alla base della protesta vi siano motivazioni politiche e di ostilità al governo e al presidente Vucic, piuttosto che la sola insoddisfazione per le annunciate nuove restrizioni anti-Covid.

In tarda serata il ministro dell'interno Nebojsa Stefanovic ha stigmatizzato i nuovi disordini nella capitale, affermando che in Serbia a nessuno sarà consentito di prendere il potere con la forza e la violenza, senza partecipare alle elezioni nel rispetto delle regole democratiche.

"È chiaro che non si tratta del coronavirus o delle misure restrittive prese per l'epidemia, ma solo ed esclusivamente di violenza pura e gratuita", ha detto Stefanovic in una conferenza stampa. Chiunque può protestare e manifestare pacificamente, ma chi esce per strada solo per atti di violenza verrà perseguito e ne risponderà nei termini di legge - ha affermato il ministro, secondo il quale negli scontri della serata sono rimasti feriti altri 10 poliziotti.
 
 

TOP NEWS Estero
Estero
13 ore
Joe Biden ha scelto Kamala Harris
Il candidato democratico alle presidenziali Usa annuncia il nome della sua vice
Estero
14 ore
Coronavirus, cresce l'allerta in Grecia e Francia
Intanto, nel mondo i casi hanno superato i 20 milioni. Polemica negli Stati Uniti sulla possibilità di riaprire le scuole.
Estero
19 ore
Vaccino, l'annuncio è russo ma la Cina è più vicina
Nella corsa internazionale al vaccino contro il Sars-Cov-2 cinesi in testa, seguiti da americani e britannici. In tutto sono 44 gli studi in corso
Confine
21 ore
Como, oltre 800mila euro di multe da recuperare
È questo l'ammontare ricostruito dal Comune lariano in merito alle contravvenzioni nei confronti di automobilisti stranieri
Estero
23 ore
Putin: 'La Russia ha il vaccino'
Il presidente russo ha dichiarato che anche a una delle sue figlie è stato somministrato il vaccino sperimentale russo contro il Covid-19 e sta bene
Video
Estero
1 gior
Spari alla Casa Bianca e Trump finisce nello Studio Ovale
Uomo armato fermato e ferito dalle forze dell'ordine. Dopo attimi di confusione la conferenza stampa sul Coronavirus e post elezioni è ripresa normalmente
Video
Estero
1 gior
Trump lascia la conferenza stampa in tutta fretta
Voci non confermate parlano di uno scontro a fuoco all'esterno della Casa Bianca. Il presidente avvisato da un suo assistente
Estero
1 gior
Fulmine sui binari: dodici feriti a Lourdes
La scarica ha provocato la brusca frenata della funicolare. Una coppia di passeggeri ospedalizzata in gravi condizioni
Libano
1 gior
Le dimissioni di Diab non fermano la protesta
L'esecutivo travolto dopo il disastro del 4 agosto
Confine
1 gior
Esplosione della villetta, accusa nei confronti dei genitori
Ad Andrate perse la vita un 21enne che teneva in casa sostanze esplosive artigianali. Per la procura lariana i genitori sapevano
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile