laRegione
08.05.20 - 20:47

La Cina: ci giudichi l'Oms

Pechino sostiene l'incarico a un panel dell'Organizzazione mondiale della sanità per valutare l'origine del virus

Ansa, a cura de laRegione
la-cina-ci-giudichi-l-oms

La Cina sostiene la proposta di un panel sotto la guida dell'Oms che esamini la risposta globale alla pandemia del Covid-19. E' quanto ha detto la portavoce del ministero degli Esteri, Hua Chunying, precisando in conferenza stampa che l'iniziativa dovrebbe essere condotta "in modo aperto, trasparente e inclusivo" e al "momento più opportuno, quando la pandemia sarà finita".
L'esame della vicenda del Covid-19 deve essere fatto sotto la leadership del numero uno dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha osservato Hua, in risposta alla pressione internazionale su Pechino perché sia avviata una indagine internazionale per tracciare l'origine della pandemia. Ogni iniziativa, inoltre, deve essere presa nel rispetto delle'International Health Regulations e deve essere autorizzata dalla World Health Assembly o dal Comitato esecutivo, i fue organismi di governo dell'Oms. Numerosi Paesi, tra cui Francia, Germania e Gran Bretagna, hanno sollecitato Pechino a osservare una maggiore trasparenza e a fornire più informazioni sulla gestione del virus e della crisi, mentre Usa e Australia hanno formalmente chiesto una indagine internazionale per chiarire le origini della pandemia. La Cina, che dall'inizio ha respinto le sollecitazioni per la ricostruzione dei fatti, ha accusato gli Usa di "politicizzare la questione", respingendo le accusa e dicendo di aver fornito le informazioni a Oms e altri Paesi in modo tempestivo. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
iran
15 ore
Teheran rilascia il regista Panahi dopo 7 mesi di carcere
Libero il vincitore del Leone d’Oro 2000. Foto scioccanti di un altro attivista durante lo sciopero della fame
la guerra in ucraina
16 ore
Kiev denuncia il capo del gruppo Wagner per crimini di guerra
Prigozhin nel mirino: ‘Non sfuggirà alle sue responsabilità’
la guerra in ucraina
16 ore
Zelensky all’Ue: ‘Negoziati nel 2023’. Dubbi tra i 27
Michel insiste, indispettendo i russi: ‘Il vostro destino è con noi’
stati uniti
16 ore
Pallone-spia cinese sugli Usa, Blinken non va a Pechino
L’ira di Washington. La Cina si scusa: ‘Faceva solo rilievi meteo’
medio oriente
16 ore
La Siria restaura il museo di Palmira distrutto dall’Isis
Ma l’area è oggi una piazzaforte di milizie jihadiste filo-Iran
Cina
20 ore
‘Macché pallone spia: è una sonda per misurazioni meteo’
Pechino si rammarica per l’incidente: ‘Pronti a collaborare per un’adeguata gestione di questa situazione imprevista causata da forza maggiore’
Estero
1 gior
Il pallone aerostatico sorvola una base con missili nucleari
Gli Stati Uniti si dicono ‘molto sicuri’: ‘Si tratta di una spia cinese’. Ma per questioni di sicurezza non sarà abbattuto
oceania
1 gior
L’Australia non vuole Re Carlo sulle sue banconote
L’erede di Elisabetta non apparirà sui nuovi 5 dollari. Al suo posto una figura per onorare la cultura aborigena
asia
1 gior
Gli Usa sbarcano nelle Filippine, accordo anti-Cina
Altre 4 basi per la difesa a Taiwan, la vigilia dell’incontro Blinken-Xi si fa tesa
economia
1 gior
La Bce alza i tassi di mezzo punto
La mossa della Banca centrale europea fa seguito a quella della Fed, che aveva appena fissato un rialzo dello 0,25%
© Regiopress, All rights reserved