laRegione
24.03.20 - 18:05

Il Colorado abolisce la pena di morte

Il ventiduesimo stato dell'Unione manda il boia in pensione

il-colorado-abolisce-la-pena-di-morte

Washington - Il Colorado è il 22º stato americano a mandare in pensione il boia. Al termine di anni di dibattito e fra accese polemiche, il governatore Jared Polis ha firmato la legge che abolisce la pena di morte, commutando allo stesso tempo nel carcere a vita senza possibilità di libertà su cauzione la sentenza delle uniche tre persone ancora nel braccio della morte. Si tratta dei poco più che trentenni Nathan Dunlap, Sir Mario Owens e Robert Ray, responsabili dell'uccisione di diverse persone ad Aurora fra la fine degli anni 1990 e gli inizi del 2000.

Polis li ha definiti "spregevoli e colpevoli", spiegando però che la commutazione della loro pena riflette il fatto che "la pena di morte nello stato del Colorado non può e non è mai stata gestita in modo equo". La spiegazione del governatore non ha soddisfatto le famiglie delle vittime e ha diviso la popolazione. "Con un colpo di penna, Polis ha sequestrato la giustizia e messo in pericolo il nostro sistema penale",ha denunciato la senatrice democratica Rhonda Fields che ha perso il figlio sotto i colpi di arma da fuoco sparati da Owens e Ray. 

Dure le critiche anche di George Brauchler, il procuratore generale della contea di Arapahoe, dove i tre uomini sono stati processati. Braucheler bolla l'abolizione della pena di morte e la commutazione delle pene come "opportunismo politico. Nel mezzo di una pandemia il governatore spazza via i verdetti unanimi di tre diverse giurie sui peggiori omicidi nella storia dello stato". Poi aggiunge: l'abolizione farà solo "sorridere i terroristi, i serial killer, gli assassini di bambini e tutti quelli che si trovano in carcere e decideranno di uccidere ancora".

La posizione di Braucheler riflette l'opinione di parte della popolazione dello stato e dell'America, l'unico paese del mondo occidentale dove vige la pena capitale. Il tema è talmente delicato che è off limits - vista la sua spigolosità - anche per i candidati democratici alla Casa Bianca. I sondaggi mostrano infatti chiaramente una spaccatura dell'opinione pubblica sul tema: secondo un sondaggio di Gallup dell'ottobre 2019, il 56% degli americani è favorevole alla pena capitale nei confronti degli assassini a fronte di un 42% contrario. Insomma una divisione netta che, negli ultimi anni, ha spostato il dibattito sulla sua attuazione: alla luce della mancanza di farmaci per l'iniezione letale a essere più popolare è il dibattito su quali metodi alternativi usare per la pena capitale. La pena di morte in Colorado era stata ripristinata nel 1976 e da allora nello Stato c'è stata solo un'esecuzione, nel 1997. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
eutanasia
19 ore
Cappato ha accompagnato un altro italiano a morire in Svizzera
La moglie: ‘Gravemente malato, non voleva più soffrire’. Dopo l’autodenuncia del tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, un’altra indagine
la guerra in ucraina
19 ore
Putin alle madri russe: ‘I vostri figli sono eroi’
Secondo il presidente in rete circolano “false notizie, inganni e menzogne”, utilizzate come “armi da combattimento”
Estero
20 ore
Le proteste a Foxconn, tra il Covid e l’iPhone
Scontri senza precedenti si sono registrati nei pressi della megafabbrica cinese che produce gli smartphone di Apple. C’entra il coronavirus, ma non solo
Francia
21 ore
Macron si difende dalle accuse,‘non ho nulla da temere’
Il presidente francese nel mirino dei giudici per finanziamento illecito
Estero
1 gior
‘Il Papa vuole la mia morte’, la chat del cardinale a processo
Il cardinale Giovanni Angelo Becciu è imputato in Vaticano per la gestione di alcuni fondi della Santa Sede, in relazione a un affare immobiliare a Londra
Estero
1 gior
Un pitone attacca un bimbo di 5 anni, il nonno lo salva
Il serpente ha morso il bambino e ha tentato di soffocarlo fra le sue spire, ma l’intervento dell’anziano ha evitato il peggio
Confine
1 gior
Frontalieri, al via in Italia il disegno di legge
Il nuovo accordo ritorna ora all’esame del Parlamento. Ma la strada è ancora lunga.
Estero
1 gior
Zelensky avverte l’Onu: ‘Milioni di persone al gelo’
I missili russi privano città e villaggi della corrente elettrica, dell’acqua e del riscaldamento: ‘Crimine contro l’umanità’.
Estero
1 gior
La Russia multerà pesantemente la diffusione di ‘cultura gay’
Al varo la nuova legge che sanziona la ‘propaganda delle relazioni non tradizionali’ anche fra gli adulti e non solo fra i minori come in precedenza
Estero
1 gior
Secondo la stampa, Macron è indagato per finanziamento illecito
Secondo ‘Le Parisien’ e France Info, l’inchiesta riguarderebbe i legami tra il presidente francese e società di consulenza private
© Regiopress, All rights reserved