laRegione
12.02.20 - 16:22
Aggiornamento: 16:59

Coronavirus, occhio alla cybertruffa

L'Organizzazione mondiale della sanità lancia l'allarme: si spacciano per membri dell'Oms ma invece vogliono solo rubare soldi o informazioni sensibili

coronavirus-occhio-alla-cybertruffa
Coronavirus: personale medico a Guangzhou (Cina) (Foto Keystone)

Si spacciano per membri dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e invece si tratta di persone o organizzazioni che vogliono solo rubare soldi o informazioni sensibili via mail: lanciare l'allarme è la stessa Oms che invita a verificare l'autenticità del contatto, prima di rispondere.

Trojan e worm: il pericolo corre online

In realtà, i file mandati via mail contengono diverse minacce informatiche (Trojan e worm) in grado di distruggere, bloccare, modificare o copiare i dati degli utenti oltre ad interferire con il funzionamento dei pc o delle reti dei dispositivi. Già la settimana scorsa la società di sicurezza informatica Kaspersky aveva segnalato il problema, dopo aver individuato dei file dannosi che si presentavano come documenti relativi al coronavirus e alle istruzioni su come proteggersi.

'Per verificare che non sia una truffa, contattate direttamente l'Oms'

Adesso è l'Oms a segnalare il problema, precisando che non "chiederà mai a nessuno di accedere per vedere le informazioni di sicurezza, non manderà alcun allegato non richiesto per email, né chiederà di visitare un link diverso da quello del suo sito, tanto meno di dare soldi per proporsi per un lavoro, registrarsi per una conferenza o prenotare un hotel".

Nemmeno, aggiunge l'Oms, farà mai lotterie o offrirà premi, borse di studio, certificati o finanziamenti tramite email. È bene sapere che "questi criminali - scrive l'organizzazione - usano email, siti web, telefonate, sms e persino fax per le loro truffe. Per verificare se la comunicazione è autentica, si può contattare direttamente l'Oms".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
iran
17 ore
Teheran rilascia il regista Panahi dopo 7 mesi di carcere
Libero il vincitore del Leone d’Oro 2000. Foto scioccanti di un altro attivista durante lo sciopero della fame
la guerra in ucraina
17 ore
Kiev denuncia il capo del gruppo Wagner per crimini di guerra
Prigozhin nel mirino: ‘Non sfuggirà alle sue responsabilità’
la guerra in ucraina
17 ore
Zelensky all’Ue: ‘Negoziati nel 2023’. Dubbi tra i 27
Michel insiste, indispettendo i russi: ‘Il vostro destino è con noi’
stati uniti
17 ore
Pallone-spia cinese sugli Usa, Blinken non va a Pechino
L’ira di Washington. La Cina si scusa: ‘Faceva solo rilievi meteo’
medio oriente
18 ore
La Siria restaura il museo di Palmira distrutto dall’Isis
Ma l’area è oggi una piazzaforte di milizie jihadiste filo-Iran
Cina
22 ore
‘Macché pallone spia: è una sonda per misurazioni meteo’
Pechino si rammarica per l’incidente: ‘Pronti a collaborare per un’adeguata gestione di questa situazione imprevista causata da forza maggiore’
Estero
1 gior
Il pallone aerostatico sorvola una base con missili nucleari
Gli Stati Uniti si dicono ‘molto sicuri’: ‘Si tratta di una spia cinese’. Ma per questioni di sicurezza non sarà abbattuto
oceania
1 gior
L’Australia non vuole Re Carlo sulle sue banconote
L’erede di Elisabetta non apparirà sui nuovi 5 dollari. Al suo posto una figura per onorare la cultura aborigena
asia
1 gior
Gli Usa sbarcano nelle Filippine, accordo anti-Cina
Altre 4 basi per la difesa a Taiwan, la vigilia dell’incontro Blinken-Xi si fa tesa
economia
1 gior
La Bce alza i tassi di mezzo punto
La mossa della Banca centrale europea fa seguito a quella della Fed, che aveva appena fissato un rialzo dello 0,25%
© Regiopress, All rights reserved