laRegione
Estero
19.01.20 - 10:420

Canada, cittadina seppellita dalla neve

Stato d'allerta a Saint-Jean di Terra Nova, dove in poche ore sono caduti più di 76cm di neve che hanno mandato in tilt i servizi e gli accessi stradali

È stato necessario mobilitare l'esercito a Saint-Jean di Terra Nova, la cittadina più orientale dell'America del nord, per liberare dalla morsa della neve i suoi abitanti. In poche ore, infatti, più di 76cm di neve sono caduti a causa di una violenta tempesta, caratterizzata anche da raffiche di vento che hanno superato i 100 km/h. Molte automobili e diverse abitazioni sono rimaste letteralmente sepolte dalla coltre bianca; chiuso pure l'aeroporto. Il primo monistro della provincia canadese ha chiesto assistenza al governo federale. Aiuti che Ottawa ha immediatamente inviato sul posto per sgomberare la neve e assicurare i servizi di base alla cittadinanza.  

TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile