laRegione
Estero
21.11.19 - 09:340
Aggiornamento : 10:05

22enne massacra di pugni la nonna per i soldi. Nipote 27enne lo zio.

Aggressione mortale a Ferrara da parte di un nipote: arrestato per omicidio volontario.

Aggressione mortale a Ferrara: un giovane di 22 anni ha ucciso la nonna, 71 anni, massacrandola a pugni dal sedile del passeggero, mentre la donna era alla guida dell'auto. L'omicidio sarebbe avvenuto per questioni di soldi, secondo quanto riporta la stampa locale. Bloccato da automobilisti e da un carabiniere fuori servizio, il giovane è stato interrogato a lungo durante la notte e si è avvalso della facoltà di non rispondere. È in stato di arresto per omicidio volontario.

Aggressione mortale anche a Reggio Emilia: un ragazzo di 27 anni, in cura per problemi psichiatrici, ha ucciso a coltellate lo zio di 57 anni che viveva in casa con lui e con il padre del giovane, disabile. La tragedia è avvenuta intorno alle 5.30. Il ragazzo si sarebbe alzato e sarebbe andato in camera dello zio pugnalandolo mortalmente cinque volte. Il 27enne è stato fermato e portato al pronto soccorso per accertamenti. Sul caso indaga la Polizia.

Tags
zio
nonna
27enne
pugni
aggressione
soldi
nipote
mortale
omicidio
aggressione mortale
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile