laRegione
prima-condanna-50-settimane-a-julian-assange
Estero
01.05.19 - 23:290

Prima condanna, 50 settimane a Julian Assange

Il fondatore di Wikileaks, arrestato il mese scorso, è stato giudicato dal tribunale londinese per una violazione dei termini della libertà provvisoria

Cinquanta settimane di reclusione: è la sentenza emessa da un giudice britannico del tribunale londinese di Southwark contro Julian Assange, per una violazione dei termini della libertà provvisoria risalente al 2012, l’anno in cui il fondatore di Wikileaks si rifugiò nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra dove è stato arrestato il mese scorso (vedi suggeriti). Oggi è attesa invece la prima udienza nel tribunale di Westminster sulla questione che conta davvero: la richiesta di estradizione degli Usa per presunta ‘pirateria informatica’. La procedura sull’estradizione potrebbe trascinarsi per molti mesi fra sentenze di vario grado, ricorsi e parere finale del governo britannico. Assange è inseguito da anni da Washington come una sorta di ‘nemico numero uno’ a causa della diffusione da parte di Wikileaks fin dal 2010 d’imbarazzanti documenti riservati carpiti in particolare al Pentagono dall’ex militare Chelsea Manning e contenenti fra l’altro prove di crimini di guerra commessi dalle forze americane in Iraq o in Afghanistan. L’attivista australiano è stato peraltro ricercato in passato anche dalla magistratura svedese per un controverso caso di presunti abusi sessuali denunciato da due sue conoscenti: caso nel frattempo chiuso dalla procura di Stoccolma e che resta per ora archiviato malgrado le voci di una ipotetica riapertura seguite all’arresto dello stesso Assange dopo la revoca dell’asilo deciso dall’attuale presidente dell’Ecuador, Lénin Moreno. Nell’udienza di ieri uno degli avvocati del fondatore di Wikileaks, Mark Summers, ha cercato di giustificare il suo cliente dall’accusa britannica (vecchia di 7 anni) di violazione dei termini della cauzione sottolineandone il timore ragionevole di essere estradato negli Usa e di non essere destinato a ricevere oltre Oceano alcun processo equo. Ha inoltre reso nota una lettera inviata alla Corte nella quale Assange si scusa ora “senza riserve” per non essersi presentato all’interrogatorio del 2012, seppur trovandosi a “fronteggiare circostanze terrificanti”.

TOP NEWS Estero
Estero
2 ore
800 milioni di bambini non possono lavarsi le mani a scuola
È quanto emerge da un rapporto diffuso ieri dall'Organizzazione mondiale della sanità e dal Children's Fund delle Nazioni Unite
Estero
2 ore
Italia: abusa di aspiranti attrici, arrestato finto regista
A Roma un 40enne è stato ritenuto responsabile di diversi episodi di violenza sessuale nei confronti di otto ragazze
Estero
4 ore
Nuova Zelanda: contagi-mistero, indagini sull'import merci frigo
Il Paese che per primo aveva 'celebrato' l'eliminazione del virus ieri è tornano in lockdown. Possibile il rinvio delle elezioni generali del 19 settembre.
Estero
5 ore
Biden-Harris: "Gli Usa devono ritrovare la loro anima"
I candidati democratici alla Casa Bianca hanno parlato insieme per la prima volta. La senatrice all'attacco di Trump: pensa più a se stesso che a chi lo ha eletto.
Estero
16 ore
La scienza mondiale boccia il vaccino russo
L'anti-Covid 'Sputnik V' non convince: 'registrazione del vaccino senza completare le fasi di sperimentazione, avventata e basata su pochi dati'
Italia
18 ore
Sondrio, frana travolge auto: muoiono due adulti e una bimba
Recuperato in condizioni gravi un bambino di 5 anni. Ci sarebbero anche altri feriti.
Germania
18 ore
Coronavirus: il vaccino tedesco 'entro l'autunno'
Lo sostiene il Robert Koch Institut nel giorno in cui il numero di contagi segna un nuovo picco in Germania
Italia
21 ore
Milano, prende in ostaggio una guardia del Duomo. Bloccato
Un egiziano di 30 anni ha minacciato con un coltello un guardiano del logo di culto. È stato poi disarmato e fermato
Svezia
21 ore
'La Svezia ha fallito l'obiettivo dell'immunità di gregge'
Due ricercatori londinesi: 'Il paese aveva scelto di non applicare misure di lockdown, ma ora ha casi e morti ben superiori ai vicini'
Foto
Scozia
23 ore
Treno deraglia in Scozia, tre morti
Il disastro è avvenuto alle 9.43 locali (le 10.43 in Svizzera). Tra le cause più probabili, una frana causata dal maltempo
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile