laRegione
Cfr 1907 Cluj
0
Slavia Praha
1
1. tempo
(0-1)
Apoel
0
Ajax
0
1. tempo
(0-0)
Lask Linz
0
Club Brugge
1
1. tempo
(0-1)
Cfr 1907 Cluj
CHAMPIONS UEFA
0 - 1
1. tempo
0-1
Slavia Praha
0-1
 
 
28'
0-1 MASOPUST LUKAS
DJOKOVIC DAMJAN
31'
 
 
 
 
43'
COUFAL VLADIMIR
BORDEIANU MIHAI
45'
 
 
MASOPUST LUKAS 0-1 28'
31' DJOKOVIC DAMJAN
COUFAL VLADIMIR 43'
45' BORDEIANU MIHAI
First leg.
Venue: Stadionul Dr Constantin Radulescu.
Turf: Natural.
Capacity: 23,500 (17,500 seated).
Referee: CUneyt Cakır (TUR).
Assistant referees: Bahattin Duran (TUR), Tarik Ongun (TUR).
Fourth official: Huseyin Gocek (TUR).
Video Assistant Referee: Mete Kalkavan (TUR).
Assistant Video Assistant Referee: Ali Palabıyık (TUR).
MATCH SUMMARY: Slavia unbeaten in 6 games v Romanian clubs: W2 D4.
CFR eliminated Astana, Maccabi Tel Aviv and Celtic to get here.
Losers enter UEL GROUP
Ultimo aggiornamento: 20.08.2019 21:47
Apoel
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Ajax
0-0
 
 
16'
MAZRAOUI NOUSSAIR
 
 
18'
MARIN RAZVAN
 
 
22'
VELTMAN JOEL
GENTSOGLOU SAVVAS
37'
 
 
MAZRAOUI NOUSSAIR 16'
MARIN RAZVAN 18'
VELTMAN JOEL 22'
37' GENTSOGLOU SAVVAS
First leg.
Venue: GSP Stadium, Nicosia.
Turf: Natural.
Capacity: 22,859.
Referee: Antonio Lahoz (ESP).
Assistant referees: Pau Devis (ESP), Roberto Palomar (ESP).
Fourth official: Jose Luis Montero (ESP).
Video Assistant Referee: Ricardo Burgos (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Jesus Manzano (ESP).
MATCH SUMMARY: Sides met in 14/15 Group stage, drew 1-1 in Nicosia.
Ajax won return leg 4-0.
APOEL eliminated Sutjeska and Qarabag to get here.
Losers enter UEL GROUP stage draw on 30 August.
Ultimo aggiornamento: 20.08.2019 21:47
Lask Linz
CHAMPIONS UEFA
0 - 1
1. tempo
0-1
Club Brugge
0-1
 
 
10'
0-1 VANAKEN HANS
RENNER RENE
16'
 
 
VANAKEN HANS 0-1 10'
16' RENNER RENE
First leg.
Venue: TGW Arena.
Turf: Natural (Hybrid Pitch).
Capacity: 7,870.
Referee: Szymon Marciniak (POL).
Assistant referees: Paweł Sokolnicki (POL), Tomasz Listkiewicz (POL).
Fourth official: Tomasz Musiał (POL).
Video Assistant Referee: Pawel Gil (POL).
Assistant Video Assistant Referee: Bartosz Frankowski (POL).
MATCH SUMMARY: Sides 1st meeting, LASK targeting GROUP stage debut.
Belgian side defeated Dynamo Kyiv to get here.
Losers enter UEL GROUP stage draw on 30 August.
Ultimo aggiornamento: 20.08.2019 21:47
Il presidente francese (Foto Keystone)
Estero
25.04.19 - 22:160
Aggiornamento : 23:25

Macron risponde ai Gilet gialli: meno tasse, più pensioni

Il presidente francese non cede su patrimoniale e referendum. E dice che la rielezione 'non importa'.

Meno tasse per la classe media; pensioni minime a mille euro e indicizzazione all’inflazione per quelle fino a duemila; nessuna chiusura di scuole e ospedali fino al 2022; quota proporzionale al 20% nel sistema elettorale. Queste le concessioni annunciate da Emmanuel Macron nella presentazione di "un nuovo atto della Repubblica" dopo la protesta dei gilet gialli e il ‘Grande dibattito nazionale'. 
Nella conferenza stampa di oggi all'Eliseo – rinviata 10 giorni fa per l'incendio di Notre-Dame, ma già preceduta da vaste anticipazioni – il presidente francese ha limitato l'autocritica e non ha accettato né il ripristino della patrimoniale – che aveva limitato alle proprietà immobiliari “per agevolare gli investimenti” – né il Referendum d’iniziativa cittadina: si potrà semmai abbassare da 4,5 a 1 milione di firme la soglia per attivare l’attuale istituto referendario, che richiede comunque il consenso di un quinto del Parlamento.
I gilet gialli? Una protesta "che ha espresso un profondo senso di ingiustizia fiscale, territoriale, sociale" e che ha "rivelato alcuni angoli morti della società". Ma che poi è stata "strumentalizzata dalla violenza". Le principali concessioni riguardano il taglio delle imposte sul reddito. “Ho chiesto al governo di farlo sopprimendo alcune nicchie fiscali e tagliando la spesa". Ma per finanziare tutto questo, ha aggiunto con un ritornello a lui caro, "dovremo lavorare di più". Dicendo di anteporre la responsabilità alla popolarità, Macron giura che per ora “non importa” il suo destino nel 2022, e che vorrebbe tagliare un quarto dei parlamentari e introdurre un 20% di quota proporzionale. Ha infine promesso di riformare l’École nationale d’administration, storica fucina di superfunzionari pubblici divenuta simbolo dei privilegi del potere.

Potrebbe interessarti anche
Tags
gilet
gilet gialli
tasse
pensioni
meno tasse
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile