laRegione
Estero
15.04.19 - 18:540

Aumentano del 300% i casi di morbillo nel mondo

L'Organizzazione mondiale della sanità segnala l'impennata nei primi tre mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente

I casi di morbillo sono cresciuti del 300% nel mondo nei primi tre mesi del 2019 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Lo afferma il bollettino mensile dell'Oms, secondo cui sono aumentati anche i paesi che hanno segnalato casi, da 163 a 170.

In totale dall'inizio dell'anno sono stati segnalati oltre 112mila casi, contro i 28mila del trimestre precedente. "Nei mesi recenti - si legge - un picco di casi si è avuto in paesi con alti tassi di vaccinazione, inclusi Usa, Israele, Thailandia e Tunisia, con la malattia che si è diffusa rapidamente in gruppi di persone non immunizzate".

Tutte le regioni dell'Oms, sottolinea il documento, hanno avuto un incremento. Quella africana del 700%, quella americana del 60%, quella europea del 300% e il sud est asiatico e Pacifico occidentale del 40%. Fra le situazioni peggiori segnalate c’è quella in Madgascar, dove si è appena conclusa una campagna di vaccinazione per 9 milioni di bambini, e nelle Filippine. Anche in Congo, dove è in corso anche un’epidemia di Ebola.

Potrebbe interessarti anche
Tags
casi
mondo
morbillo
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile