laRegione
(Ti-Press)
Estero
12.11.18 - 18:530

Docente universitario e spacciatore

Arrestato in Albania, su mandato della Polizia italiana, un professore di 47 anni dell'Università di Tirana. Reperiva la droga e ne organizzava il trasporto

Era ricercato dal 2000 perché implicato in un traffico di hascisc e marijuana per centinaia di chilogrammi, ed è stato rintracciato e arrestato in questi giorni a Tirana (Albania), dove nel frattempo è diventato docente universitario di Economia. A scoprirlo sono stati i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Venezia, che hanno arrestato Dritan Shoraj, 47 anni, destinatario di un mandato di cattura internazionale emesso dalla Corte di Appello lagunare, condannato definitivamente a 4 anni e 20 giorni per il traffico di stupefacenti dal Paese balcanico tra il 1998 e il 2000. L'arresto è avvenuto in collaborazione con la Direzione Centrale di Polizia Criminale e della Polizia albanese. Shoraj era ricercato nell'ambito dell'indagine "Pineta" che aveva portato allo smantellamento di un'organizzazione criminale italo-albanese e nordafricana e alla condanna di 128 persone, specializzate nell'importazione, traffico e spaccio al dettaglio della droga nelle località turistiche del Nordest. Il suo ruolo era quello di provvedere al reperimento dello stupefacente in Albania e di organizzare il trasporto via mare in Italia. Dopo le manette, Shoraj è stato portato nel carcere di Tirana in attesa delle procedure di estradizione.

Potrebbe interessarti anche
Tags
shoraj
docente universitario
docente
tirana
albania
traffico
polizia
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved