laRegione
Chelsea
0
Bayern Monaco
3
fine
(0-0)
Napoli
1
Barcelona
1
fine
(1-0)
Davos
4
Berna
2
fine
(0-1 : 3-1 : 1-0)
Friborgo
2
Zugo
1
fine
(0-0 : 0-0 : 1-1 : 0-0 : 1-0)
Losanna
3
Langnau
1
fine
(1-0 : 0-0 : 2-1)
Chelsea
CHAMPIONS UEFA
0 - 3
fine
0-0
Bayern Monaco
0-0
 
 
45'
ALCANTARA THIAGO
JORGINHO LUIZ
49'
 
 
 
 
50'
KIMMICH JOSHUA
 
 
51'
0-1 GNABRY SERGE
 
 
54'
0-2 GNABRY SERGE
 
 
76'
0-3 LEWANDOWSKI ROBERT
ALONSO MARCOS
82'
 
 
ALCANTARA THIAGO 45'
49' JORGINHO LUIZ
KIMMICH JOSHUA 50'
GNABRY SERGE 0-1 51'
GNABRY SERGE 0-2 54'
LEWANDOWSKI ROBERT 0-3 76'
82' ALONSO MARCOS
First leg.
Venue: Stamford Bridge.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres) Capacity: 41,631.
Referee: Clement Turpin (FRA).
Assistant referees: Nicolas Danos (FRA), Cyril Gringore (FRA).
Fourth official: Frank Schneider (FRA).
Video Assistant Referee: Franu00e7ois Letexier (FRA).
Assistant Video Assistant Referee: Jerome Brisard (FRA).
Second leg in Munich on 18 March 2020.
Sidelined Players: CHELSEA - Pulisic, Kante, Hudson Odoi (Injured).
Ultimo aggiornamento: 25.02.2020 22:57
Napoli
CHAMPIONS UEFA
1 - 1
fine
1-0
Barcelona
1-0
1-0 MERTENS DRIES
30'
 
 
 
 
49'
BUSQUETS SERGIO
 
 
57'
1-1 GRIEZMANN ANTOINE
INSIGNE LORENZO
61'
 
 
 
 
66'
MESSI LIONEL
 
 
83'
GRIEZMANN ANTOINE
RUI MARIO
89'
 
 
 
 
89'
VIDAL ARTURO
 
 
89'
VIDAL ARTURO
30' 1-0 MERTENS DRIES
BUSQUETS SERGIO 49'
GRIEZMANN ANTOINE 1-1 57'
61' INSIGNE LORENZO
MESSI LIONEL 66'
GRIEZMANN ANTOINE 83'
89' RUI MARIO
VIDAL ARTURO 89'
VIDAL ARTURO 89'
First leg.
Venue: Stadio San Paolo.
Turf: Natural.
Capacity: 60,240.
Referee: Felix Brych (GER).
Assistant referees: Mark Borsch (GER), Stefan Lupp (GER).
Fourth official, Harm Osmers (GER).
Video Assistant Referee: Bastian Dankert (GER).
Assistant Video Assistant Referee: Marco Fritz (GER).
Second leg at Camp Nou on 18 March 2020.
Sidelined Players: NAPOLI - Koulibaly (Injured).
BARCELONA - Sergi Roberto, Dembele, Jordi Alba, Luis Suarez (Injured).
Ultimo aggiornamento: 25.02.2020 22:57
Davos
LNA
4 - 2
fine
0-1
3-1
1-0
Berna
0-1
3-1
1-0
 
 
3'
0-1 MURSAK
1-1 STOOP
24'
 
 
 
 
31'
1-2 PESTONI
2-2 JUNG
33'
 
 
3-2 HERZOG
37'
 
 
4-2 TEDENBY
54'
 
 
MURSAK 0-1 3'
24' 1-1 STOOP
PESTONI 1-2 31'
33' 2-2 JUNG
37' 3-2 HERZOG
54' 4-2 TEDENBY
Ultimo aggiornamento: 25.02.2020 22:57
Friborgo
LNA
2 - 1
fine
0-0
0-0
1-1
0-0
1-0
Zugo
0-0
0-0
1-1
0-0
1-0
 
 
45'
0-1 HOFMANN
1-1 DESHARNAIS
57'
 
 
HOFMANN 0-1 45'
57' 1-1 DESHARNAIS
Ultimo aggiornamento: 25.02.2020 22:57
Losanna
LNA
3 - 1
fine
1-0
0-0
2-1
Langnau
1-0
0-0
2-1
1-0 GRENIER
11'
 
 
 
 
48'
1-1 DIDOMENICO
2-1 GRENIER
55'
 
 
3-1 ALMOND
56'
 
 
11' 1-0 GRENIER
DIDOMENICO 1-1 48'
55' 2-1 GRENIER
56' 3-1 ALMOND
Ultimo aggiornamento: 25.02.2020 22:57
Estero
19.10.18 - 15:130

Messico, sequestrata e uccisa

Marbella Ibarra, pioniera del calcio femminile locale, era scomparsa il mese scorso. Il suo cadavere, scoperto vicino a Tijuana, presentava segni di torture

La polizia messicana ha rinvenuto il cadavere che presentava evidenti segni di tortura di Marbella Ibarra, pioniera del calcio femminile in Messico per aver fondato la squadra denominata Xolos de Tijuana. Lo riferisce la tv Televisa. Ibarra, 46 anni, era scomparsa il mese scorso e le ricerche intraprese hanno portato alla scoperta soltanto venerdì scorso del suo corpo, avvolto in fogli di plastica, nel comune di Playas del Rosarito, non lontano da Tijuana. La donna, ha reso noto la Procura generale della Baja California, "aveva le mani ed i piedi legati, ed è stata violentemente percossa dai suoi sequestratori". I suoi resti sono stati identificati dai famigliari martedì scorso. Gli inquirenti escludono che la sua morte sia collegata con l'attività calcistica, e stanno svolgendo indagini in tutte le direzioni per risalire al possibile movemnte degli assassini. 'Mar', come era conosciuta negli ambienti calcistici, non aveva praticato il calcio, ma la passione per questo sport l'aveva spinta ad investire tutti gli utili del suo negozio di parrucchiere prima nella fondazione di una squadra dilettante, Isamar FC, e poi, nel 2014, di quella professionista Xolos. La squadra esordì partecipando al campionato di calcio di prima divisione negli Stati Uniti, perché in Messico non esisteva una competizione simile.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile