laRegione
Sevilla
Manchester Utd
20:45
 
Shakhtar Donetsk
Roma
20:45
 
Sevilla
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:45
Manchester Utd
Ultimo aggiornamento: 21.02.2018 20:06
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
20:45
Roma
Ultimo aggiornamento: 21.02.2018 20:06
Karen Bradley, ministra britannica per l'Irlanda del Nord (foto: Wikimedia)
Estero
14.02.18 - 19:560

Fumata nera nei negoziati con l'Irlanda del Nord

Ennesimo round dei negoziati per la formazione di un governo di unità nazionale fra unionisti e repubblicani

La ministra britannica per l’Irlanda del Nord, Karen Bradley, ha dovuto ammettere che si è chiuso con un nulla di fatto l’ennesimo ’round’ di negoziati per riformare un governo di unità nazionale tra unionisti e repubblicani.

La rappresentante di Londra ha detto anche che "sostanziali progressi" sono stati fatti nelle trattative ma che al momento non bastano. La posizione dell’esecutivo britannico resta comunque la stessa: un governo di unità nazionale rappresenta la soluzione migliore per l’Irlanda del Nord.

"Continueremo a lavorare con tutti per fare in modo che questo accada", ha sottolineato la ministra, ammettendo però che nel frattempo, a fronte del vuoto di potere, alcune decisioni sull’amministrazione locale potrebbero venir prese da Londra.

Tags
nord
negoziati
irlanda
unità
governo unità
governo unità nazionale
unità nazionale
irlanda nord
governo
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved