laRegione
primi-exit-poll-may-in-testa-ma-senza-maggioranza-assoluta-crolla-la-sterlina
AP/Stefan Rousseau
Estero
08.06.17 - 23:050
Aggiornamento : 11.12.17 - 18:19

Primi exit poll: May in testa ma senza maggioranza assoluta. Crolla la sterlina

Scommessa persa per Theresa May e risultato incerto alle elezioni anticipate britanniche: secondo i primi exit poll, il Partito Conservatore non è riuscito a ottenere la maggioranza assoluta che la premier chiedeva per negoziare la Brexit da posizioni di forza, mentre il Labour del vecchio leader radicale Jeremy Corbyn, dato per spacciato solo un mese fa, si ritrova accreditato di un notevole recupero rispetto a due anni fa e un consistente incremento di seggi. Il verdetto, nella notte, resta sospeso. Sarà il conteggio collegio per collegio a definire il risultato vero. Ma, in base ai primi dati, l’ombra che si proietta é quella dell’Hung Parliament, un parlamento ’appeso’ alla necessità di una qualche coalizione.

Stando all’exit poll realizzato congiuntamente per Bbc, SkyNews e Itv, i Tory porterebbero a casa 314 seggi, 17 in meno del 2015 e 12 in meno della maggioranza assoluta di 326 su 650 alla Camera dei Comuni. I laburisti salirebbero invece a 266, con 34 deputati in più. In calo piuttosto netto gli indipendentisti scozzesi dell’Snp, indicati ancora come primo partito nella loro roccaforte del nord, ma con 34 seggi contro i 56 (su 59 totali della Scozia) di due anni fa. Mentre qualcosa recuperano i LibDem filo-Ue, con 14 seggi contro 9, e restano al palo come previsto (0 seggi) gli euroscettici dell’Ukip, ormai orfani di Nigel Farage e fagocitati dalla campagna pro Brexit di May.

I conservatori di Theresa May avrebbero ottenuto soli 314 seggi (-17 rispetto al Parlamento uscente), lontani dunque dalla maggioranza assoluta di 326 seggi. I laburisti, in recupero, sono accreditati di 266 seggi (+34). Nessun seggio invece, sempre secondo le prime stime, all’Ukip di Nigel Farage: il partito nazionale scozzese (Snp) è attestato a 34 seggi, i liberaldemocratici a 14. Altre formazioni nel complesso otterrebbero 22 seggi.

Intanto si è verificato un crollo brusco per la sterlina dopo le prime stime. Sull'unico mercato aperto, quello delle valute, la sterlina è crollata del 2% a 1,28 sul dollaro e sotto all'1,14 sull'Euro. Lo riporta il Guardian.

TOP NEWS Estero
Estero
1 ora
Colombia, arresti domiciliari per l'ex presidente Alvaro Uribe
La Corte suprema di Bogotà ha ordinato il provvedimento. Il 68enne è accusato di subornazione di testimoni
Libano
4 ore
Beirut sotto choc chiede la verità
Nella capitale devastata si contano almeno 135 morti, cinquemila feriti e 300mila sfollati
Estero
6 ore
Nuovo balzo del numero di contagi in Italia
Auemtano anche i ricoveri. Soltanto la val d'Aosta non registra nuovi casi
Confine
6 ore
No alla tassazione italiana per i frontalieri in smart working
I lavoratori occupati in Svizzera continueranno a essere tassati qui, via libera all'accordo con l'Italia
Confine
6 ore
Ripescato nel lago di Como cadavere consulente finanziario
Si tratta di un milanese di 40 anni, scomparso due mesi fa. Il corpo è stato rinvenuto dalle acque del Lario a Varenna (Lecco)
Estero
7 ore
ll governo conferma, esplosivo sequestrato sei anni fa
Il nitrato d'ammonio era stato confiscato nel 2014 a una nave con bandiera moldava in rotta verso una destinazione sconosciuta
Estero
13 ore
Ferite lievi per l'ambasciatrice svizzera
Tornerà al lavoro oggi, dopo aver subito leggere ferite a causa delle esplosioni che hanno causato oltre 100 morti e più di 4'000 feriti nella capitale libanese
Estero
15 ore
In manette il figlio del boss Badalamenti
Su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale per associazione criminale finalizzata al traffico di stupefacenti
Estero
16 ore
Coronavirus, nel mondo più di 700mila morti
I contagi totali sono quasi 18,5 milioni. In Brasile superata la soglia dei 2,8 milioni di contagi.
Estero
17 ore
Beirut, si aggrava il bilancio: almeno 100 morti e 4mila feriti
Il ministro della salute invita a lasciare la città a causa del materiale potenzialmente pericoloso liberatosi nell'aria
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile