laRegione
22.09.22 - 11:43
Aggiornamento: 17:48

Due auto bruciano a ridosso del confine

Un violento incendio in piazza XXIV Maggio a Ponte Chiasso ha distrutto due auto. Non si registrano feriti

di Marco Marelli
due-auto-bruciano-a-ridosso-del-confine
Dal video di quicomo.it

Un violentissimo incendio ha distrutto questa notte attorno alla 1.30 due auto posteggiate in piazza XXIV Maggio, a Ponte Chiasso, a ridosso del confine e della dogana stradale. Il rogo si sarebbe sviluppato da una Mercedes, per poi estendersi all’Alfa Romeo che era posteggiata accanto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Como che in pochi minuti hanno avuto ragione delle fiamme. Il traffico diretto a Chiasso è stato interrotto per una trentina di minuti. Non si registrano, per fortuna, feriti.

Nonostante l’ora numerosi i testimoni, fra cui parecchi camionisti in attesa della riapertura della dogana commerciale. Sui social sono stati spostati diversi video del rogo delle due autovetture. La Mercedes è andata completamente distrutta. Grossi danni anche per l’Alfa Romeo. I proprietari delle due autovetture sono stati rintracciati. Sulle cause che hanno generato le fiamme sono in corso accertamenti da parte dei vigili del fuoco. Sul posto anche i carabinieri e una pattuglia della polizia locale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Stati Uniti
1 ora
Walt Disney taglia 7mila posti di lavoro
Il piano di ristrutturazione della nota multinazionale statunitense punta a realizzare 5,5 miliardi di dollari di risparmi
Estero
5 ore
Sisma in Turchia e Siria: il numero dei morti supera i 16mila
Le vittime accertate in Turchia sono 12’909, 3’126 quelle in Siria, che portano il numero totale a 16’035
Estero
17 ore
Zelensky in Europa, ‘il male perderà, dateci i caccia’
Il leader ucraino a Londra e Parigi, domani a Bruxelles. Il premier britannico Sunak dice di non ‘escludere nulla dal tavolo’.
Stati Uniti
19 ore
Skechers con le ali ai piedi: vola il fatturato
Nell’ultimo trimestre dell’anno vendite per quasi due miliardi di dollari, che fanno lievitare a quota 7,4 miliardi l’incasso sull’intero 2022
Estero
20 ore
Quattro le persone estratte vive dalle macerie di Hatay
Terremoto in Turchia, prosegue senza sosta il lavoro dei soccorritori svizzeri della Catena di Salvataggio
Estero
23 ore
Strage del Mottarone, a Eitan un milione di euro di risarcimento
L’assicurazione della società che gestisce la funivia vuole garantire ‘un futuro sereno’ al bambino di 7 anni, unico sopravvissuto della tragedia del 2021
Turchia
1 gior
Notte di lavoro fra le macerie per i cani Redog
Già 24 le persone ritrovate vive dalle squadre di salvataggio svizzero mandate sul posto. Impegnati nelle ricerche sei animali e dieci persone
Confine
1 gior
Calano i passeggeri di Trenord, ‘non è solo colpa dei ritardi’
L’associazione dei pendolari lombardi evidenzia la mancanza di abbonamenti ad hoc per chi fa dei giorni di smartworking
Terremoto Turchia-Siria
1 gior
Monta la protesta contro i ritardi dei soccorsi
Malcontento soprattutto a Sud della Turchia. E fra gli aiuti che ritardano ad arrivare c’è anche chi, sulla sofferenza delle persone, ci lucra
Estero
1 gior
La conta dei morti del sisma in Turchia e Siria supera gli 8’700
Si continua a scavare, e i numeri sono destinati a crescere: le persone complessivamente colpite potrebbero essere oltre 20 milioni
© Regiopress, All rights reserved