laRegione
01.07.22 - 17:16

Como, 38enne si impicca al Bassone

Un detenuto italiano si è tolto la vita in carcere. Il segretario provinciale Ulipa penitenziari: ‘È una chiara sconfitta per lo Stato’

di Marco Marelli
como-38enne-si-impicca-al-bassone
Ti-Press/Archive
Suicidio in carcere

Aveva 38 anni il detenuto del carcere Bassone di Como che si è impiccato mercoledì scorso. La notizia è giunta stamane attraverso un comunicato da parte del segretario provinciale Uilpa penitenziari, Dario Esposito, il quale lamenta una mancanza di interventi da parte dello Stato. "Il detenuto – si legge nel comunicato – che si trovava nella sezione infermeria da poco più di due mesi, si è tolto la vita a seguito di un tentativo di impiccagione. La tragica morte del recluso, che aveva dimostrato problematiche di natura psicologica, è una chiara e decisa sconfitta dello Stato che ancora una volta non porta a termine i propri obiettivi e i propri intenti, i quali rimangono troppo spesso una bellissima ma inutile lettera morta. Nell’esprimere rammarico e vicinanza alla famiglia del recluso questa organizzazione sindacale non può che domandarsi perché quotidianamente ai poliziotti penitenziari venga richiesto di lavorare in grave carenza d’organico, 18 mila unità in meno secondo quanto riferito da alcuni studi del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria e non può che domandarsi perché non si sia portata a termine la bozza di riforma di qualche anno addietro relativa al percorso cautelare dei ristretti affetti da patologie psicologiche/psichiatriche. Domande, istanze, richieste di aiuto che a più riprese abbiamo rivolto alla società e alle istituzioni, hanno ricevuto un assordante silenzio che lascia sbigottiti e porta a chiedere se le luci sulle strutture penitenziarie debbano accendersi solo in questi momenti o se sia auspicabile far finalmente prevenzione e ascoltare, una volta tanto, chi del carcere si occupa 365 giorni l’anno".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
l’invasione russa
9 ore
Mosca risponde ai tank, missili ipersonici sull’Ucraina
Almeno 11 morti nei raid. Putin e Zelensky chiudono la porta ai colloqui
cisgiordania
10 ore
Esercito israeliano irrompe a Jenin: 10 morti
Scontri durante un’operazione definita di ‘antiterrorismo’ in un campo profughi. Dura presa di posizione di Abu Mazen. Hamas: ‘Tel Aviv la pagherà’
balcani
11 ore
Solo il 43% dei serbi vuole entrare nell’Ue
Nel sondaggio non si dicono convinti di voler abbracciare l’Unione europea. Il sistema sociale più ambito? Quello svizzero
russia
11 ore
Putin mette al bando Meduza ‘Testata indesiderata’
Il media indipendente nel mirino della censura del Cremlino: ‘Non molliamo’
Estero
15 ore
Piccolo Stato, grande multa: San Marino sanziona Facebook
Meta Inc. ha perso il ricorso e dovrà pagare 4 milioni di euro per la diffusione indebita dei dati di circa 12’700 sammarinesi
Estero
15 ore
Al Memoriale della Shoah ‘I Simpson deportati ad Auschwitz’
I murales dell’artista aleXsandro Palombo sono apparsi sui muri della Stazione centrale a Milano presso il Binario 21, luogo di partenza per i lager
Confine
18 ore
Como, aumenta il numero di giovani spacciatori
Quattro giovani sono stati denunciati a piede libero per detenzione di hashish. Sanzionato anche un minorenne
Italia
19 ore
15enne spinto sui binari, fermati due minori: lite per gelosia
I due hanno rischiato di far finire il coetaneo sotto un treno in corsa alla stazione di Seregno. All’origine dell’aggressione, una ragazza ‘contesa’
Estero
20 ore
Maxiretata anti-’ndrangheta: 56 arresti, sequestri milionari
L’operazione è scattata oggi in diverse province in tutta Italia, da Milano a Vibo Valentia: sequestrati beni per 250 milioni di euro
Estero
21 ore
Spagna: attacco con machete in due chiese, un morto e un ferito
Un uomo ha aggredito il parroco e il sagrestano di due parrocchie nella città di Algeciras, ferendo il primo e uccidendo il secondo per poi essere fermato
© Regiopress, All rights reserved