laRegione
como-investimenti-per-44-milioni-nel-teleriscaldamento
Ti-Press
Investimento per il futuro
16.05.22 - 18:17
Aggiornamento: 18:37
di Marco Marelli

Como, investimenti per 44 milioni nel teleriscaldamento

L’investimento verrà effettuato da Varese Risorse. I consumi energetici verranno ridotti del 38,7% e le emissioni di anidride carbonica del 32,5%

La notizia che Varese Risorse, una partecipata al 100% di Acsm Agam, società di Como-Monza, quotata in Borsa, ha deciso un investimento di 44 milioni di euro, per potenziare il teleriscaldamento del capoluogo lariano, all’insegna della sostenibilità ambientale, è stata fornita in giornata. Una coincidenza se rapportata alla crisi energetica, conseguenza dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, ma non si può fare a meno di sottolineare l’importanza del potenziamento del teleriscaldamento di Como, nel quadro di iniziative per sottrarsi al gas russo.

Il progetto riqualifica e amplia la rete esistente attraverso due interventi integrati: l’installazione di una nuova centrale nel depuratore di viale Innocenzo XI con realizzazione di una nuova rete al servizio delle aree del centro città; e il revamping dell’intero sistema, con estensione della rete esistente (e riconversione del sistema ad acqua surriscaldata ad acqua calda) sino al depuratore stesso. Grazie all’interconnessione fra le due reti, sarà valorizzata sull’intero circuito l’energia generata dal termovalorizzatore. Oltre 31 chilometri di rete complessiva. Il sistema produrrà energia pulita per oltre 80 mila MWh/anno. A regime le due reti integrate potranno fornire riscaldamento e acqua calda sanitaria a 23mila abitanti. Il sistema completo permetterà di ridurre i consumi energetici del 38,7% e diminuire l’emissione di anidride carbonica del 32,5%, una quantità che equivale a piantare 9’200 alberi.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
como teleriscaldamento
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
11 min
Argentina, dieci ergastoli ai torturatori di Campo de Mayo
A quasi 40 anni dalla fine della dittatura, un tribunale federale ha emesso una storica sentenza condannando 19 ex militari ed ex membri della polizia
Estero
45 min
Marmolada: gli esperti, ‘non c’erano segnali di collasso’
Secondo la task-force che da 20 anni monitora costantemente il ghiacciaio del Massiccio, non era sostanzialmente possibile prevenire il disastro
Estero
1 ora
La star del basket Usa detenuta in Russia si dichiara colpevole
Brittney Griner, arrestata a febbraio in Russia, si è dichiarata colpevole di traffico di droga. Nel suo bagaglio era stato trovato olio di cannabis
Regno Unito
3 ore
La caduta di Boris, dalla Brexit agli scandali
L’uomo della Brexit nonché il leader Tory più originale e incline alle gaffe della storia britannica moderna è caduto di fronte agli scandali interni
Estero
4 ore
L’Eurocamera chiede di inserire l’aborto nella Carta diritti Ue
Il Parlamento europeo ha votato una risoluzione che sostiene che ‘ogni persona ha diritto all’aborto sicuro e legale’
Estero
4 ore
Boris Johnson si dimette da leader dei Conservatori
Il premier intende restare a capo del governo fino all’elezione del suo successore prevista per ottobre
Estero
5 ore
La Cedu condanna la Grecia: ha messo a rischio vite in mare
La Corte europea dei diritti umani ha sanzionato Atene per non aver fatto il possibile per proteggere la vita di 27 migranti in un intervento nel 2014
Estero
7 ore
Media britannici: ‘Boris Johnson si dimetterà oggi’
Anche il neocancelliere Zahawi sollecita ‘BoJo’ a ritirarsi. Secondo la Bbc il nuovo primo ministro dovrebbe entrare in carica in autunno
Estero
8 ore
Quattro anni dopo, inizia il processo per il ponte Morandi
La maggior parte degli imputati è composta da dirigenti e tecnici di Autostrade per l’Italia e della società d’ingegneria Spea
Estero
9 ore
Regno Unito, lascia anche il ministro per l’Irlanda del Nord
‘L’esecutivo è ormai oltre il punto di non ritorno’, riferisce lo stesso Brandon Lewis
© Regiopress, All rights reserved