laRegione
viaggava-verso-la-svizzera-con-10-chili-di-hashish
Ti-Press
28.04.22 - 20:57
Aggiornamento: 21:54
di Marco Marelli

Viaggava verso la Svizzera con 10 chili di hashish

Un quarantenne lodigiano è stato arrestato nel primo pomeriggio al casello autostradale di Grandate

Un quarantenne lodigiano è stato arrestato nel primo pomeriggio al casello autostradale di Grandate, dopo che nel baule della sua autovettura gli agenti della Polizia stradale di Como avevano trovato 10 chili di hashish, suddivisi in venti pacchetti di 500 grammi l’uno. Nell’ambito di un controllo l’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il quarantenne stava percorrendo l’autostrada A9 in direzione della Svizzera. Insospettiti dal suo comportamento, i poliziotti hanno perquisito il veicolo del quarantenne: nel portabagagli hanno trovato il consistente quantitativo di hashish, che per quanto si è appreso sarebbe stato destinato al mercato ticinese. Su disposizione del pubblico ministero di turno in Procura di Como, è stata perquisita anche l’abitazione dell’uomo a Livraga (in provincia di Lodi). Qui gli investigatori hanno trovato un centinaio di piante di cannabis distribuite in tre serre munite di impianto di riscaldamento e aerazione, oltre a materiale per la produzione e confezionamento dello stupefacente. Su disposizione del magistrato inquirente, oltre ai dieci chili di droga sono stati posti sotto sequestro l’appartamento di Livraga, l’autovettura in cui è stato trovato il consistente quantitativo di hashish e due telefoni, le cui memorie dovrebbero consentire di saperne di più sul quarantenne, i suoi traffici illeciti e i collegamenti con eventuali complici e acquirente. Dopo l’arresto l’uomo non ha aperto bocca. Forse dirà qualcosa in occasione dell’interrogatorio di garanzia da parte del Gip di Como.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
casello autostradale grandate hashish sequestro
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
18 min
Salman Rushdie è sulla via della guarigione
Lo ha detto il suo agente, Andrew Wylie, in un comunicato al Washington Post
Estero
1 ora
Si schianta in auto contro Capitol Hill, spara e si suicida
Un uomo si è schiantato contro la Cancellata del Congresso, ha poi esploso alcuni colpi in aria e si è tolto la vita. Nessun altro è rimasto ferito
Estero
2 ore
Spopolamento a Venezia, abitanti sotto la soglia dei 50mila
Il processo sembra inarrestabile. Nel 2002 il capoluogo aveva 64mila residenti.
Estero
2 ore
Dopo Rushdie, minacce su Twitter a Rowling: ‘Tu la prossima’
Il messaggio minaccioso è stato inviato all’autrice della saga di Harry Potter come replica a un tweet. Il profilo dell’autore è poi sparito
Estero
3 ore
In 10mila a ballare contro la mafia a ‘casa’ del boss
Migliaia di giovani hanno partecipato all’evento ‘Musica&Legalità’ a Castelvetrano, paese del boss di Cosa Nostra latitante Matteo Messina Denaro
Estero
4 ore
Troppo pericoloso per il pubblico: abbattuto il tricheco Freya
Il mammifero marino era diventato abitudinario nel fiordo di Oslo e le autorità, dopo una valutazione completa, hanno deciso per l’eutanasia
Estero
5 ore
Costa Concordia, la Cedu conferma la condanna a Schettino
La Corte europea dei diritti umani ha rigettato il ricorso del capitano della nave naufragata contro la condanna a 16 anni di reclusione
Confine
6 ore
Sulla strada per la Valtellina vigilia di Ferragosto di caos
Una frana nella notte ha causato la chiusura della corsia nord della Milano-Lecco-Valtellina, provocando incolonnamenti in direzione di Sondrio
Estero
8 ore
Salman Rushdie staccato dal respiratore e riesce a parlare
Lo scrittore era stato colpito venerdi a New York con dieci coltellate ed era in condizioni gravi
Italia
10 ore
Milano capitale d’Italla delle multe: 102 milioni di incassi
A Napoli soli 27mila euro dagli autovelox. Il record a Melpignano: 5 milioni di incassi (2’300 a cittadino, se rapportato al numero di abitanti)
© Regiopress, All rights reserved