laRegione
condannato-il-corriere-dell-oro-che-voleva-entrare-in-ticino
Ti-Press
L’immagine di un controllo nella zona di confine
20.04.22 - 17:21
Aggiornamento: 17:59
di Marco Marelli

Condannato il corriere dell’oro che voleva entrare in Ticino

A un 52enne sono stati inflitti 2 anni e mezzo. Era stato bloccato a Ronago mentre (per l’accusa) si apprestava a entrare in Ticino con 5 chili di oro.

Un 52enne comasco è stato condannato a due anni e mezzo di reclusione, senza sospensione condizionale della pena, per riciclaggio. L’uomo, nell’ambito di una inchiesta del Nucleo di polizia economica-finanziaria della Guardia di finanza, era stato bloccato il 26 aprile 2016 a ridosso della dogana di Ronago, mentre (per l’accusa) si apprestava a entrare in Ticino con 5 chili di oro. Pochi giorni dopo, cioè il 10 maggio, il 52enne già noto alle forze dell’ordine come corriere di valuta e oro, nello stesso luogo del primo fermo, era stato trovato dalle fiamme gialle in possesso di 166mila euro. Per entrambi gli episodi il pm Mariano Fadda aveva chiesto la condanna a 6 anni di reclusione. Richiesta solo in parte accolta dai giudici del Tribunale collegiale di Como che hanno condannato il 52enne comasco solo per l’episodio dell’oro, assolvendolo dall’imputazione legata al trasporto dei 166mila euro. L’inchiesta per la quale si è giunti a una prima sentenza è a carico di 27 imputati, quattro dei quali ticinesi, residenti tra Mendrisio e Lugano, accusati a vario titolo di traffico illegale di valuta e oro. Per otto di loro (due sono ticinesi) c’è anche l’aggravante dell’associazione a delinquere. Nel corso dell’inchiesta sono stati sequestrati 25 chili di oro, 6 chili di argento, 299 monili in oro a Valenza Po, 2,2 milioni di euro e 576mila franchi. Il processo alla quasi totalità degli imputati negli ultimi due anni ha seguito un percorso accidentato, girovagando tra sette tribunali. Sino all’agosto scorso, quando la Corte di Cassazione ha stabilito che la competenza è dei giudici di Como che hanno cominciato il loro lavoro, condannando il 52enne corriere.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
corriere oro ronago ticino
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
21 min
Marmolada: gli esperti, ‘non c’erano segnali di collasso’
Secondo la task-force che da 20 anni monitora costantemente il ghiacciaio del Massiccio, non era sostanzialmente possibile prevenire il disastro
Estero
1 ora
La star del basket Usa detenuta in Russia si dichiara colpevole
Brittney Griner, arrestata a febbraio in Russia, si è dichiarata colpevole di traffico di droga. Nel suo bagaglio era stato trovato olio di cannabis
Regno Unito
2 ore
La caduta di Boris, dalla Brexit agli scandali
L’uomo della Brexit nonché il leader Tory più originale e incline alle gaffe della storia britannica moderna è caduto di fronte agli scandali interni
Estero
4 ore
L’Eurocamera chiede di inserire l’aborto nella Carta diritti Ue
Il Parlamento europeo ha votato una risoluzione che sostiene che ‘ogni persona ha diritto all’aborto sicuro e legale’
Estero
4 ore
Boris Johnson si dimette da leader dei Conservatori
Il premier intende restare a capo del governo fino all’elezione del suo successore prevista per ottobre
Estero
4 ore
La Cedu condanna la Grecia: ha messo a rischio vite in mare
La Corte europea dei diritti umani ha sanzionato Atene per non aver fatto il possibile per proteggere la vita di 27 migranti in un intervento nel 2014
Estero
7 ore
Media britannici: ‘Boris Johnson si dimetterà oggi’
Anche il neocancelliere Zahawi sollecita ‘BoJo’ a ritirarsi. Secondo la Bbc il nuovo primo ministro dovrebbe entrare in carica in autunno
Estero
8 ore
Quattro anni dopo, inizia il processo per il ponte Morandi
La maggior parte degli imputati è composta da dirigenti e tecnici di Autostrade per l’Italia e della società d’ingegneria Spea
Estero
8 ore
Regno Unito, lascia anche il ministro per l’Irlanda del Nord
‘L’esecutivo è ormai oltre il punto di non ritorno’, riferisce lo stesso Brandon Lewis
la conferenza di lugano
9 ore
‘Il 30% del Paese è distrutto, un nuovo ponte può salvare vite’
Il ministro delle Infrastrutture ucraino Kubrakov chiede aiuti subito, anche modesti: ‘Con 500mila euro strutture temporanee che possono essere decisive’
© Regiopress, All rights reserved