laRegione
16.02.22 - 18:12
Aggiornamento: 19:49

Rapina alla Posta di Dumenza, arrestati i due ladri

La coppia, che aveva sottratto poco meno di 5’000 euro minacciando l’impiegata, è stata catturata dai carabinieri del comando di Varese lunedì sera

di Marco Marelli
rapina-alla-posta-di-dumenza-arrestati-i-due-ladri
Ti-Press/Archivio
I due ladri sono finiti in manette lunedì

Non hanno fatto molta strada il presunto rapinatore, e la sua complice con la quale si era dileguato a bordo di un’auto, che lunedì mattina all’ora di apertura, mascherato con un passamontagna e armato con un martello, aveva assaltato l’ufficio postale di Dumenza, 1’400 abitanti a ridosso del Canton Ticino. Il bandito, per farsi consegnare i soldi custoditi in un cassetto (quasi 5mila euro, il bottino della rapina) aveva preso per i capelli e minacciato di colpirla con il martello l’unica impiegata delle Poste di Dumenza. Un’azione banditesca che aveva messo in apprensione gli abitanti di Dumenza, molti dei quali frontalieri in Ticino. La risposta degli investigatori non si è fatta attendere. I carabinieri del comando provinciale di Varese già nella serata di lunedì hanno arrestato il presunto autore della rapina, un 34enne con precedenti, e la sua complice, una 44enne del posto. La notizia degli arresti è stata però fornita solo nelle ultime ore, dopo la convalida del fermo della coppia da parte del gip del Tribunale di Varese. Per ora i carabinieri non hanno fornito ulteriori particolari sugli arresti che saranno resi noti dopo il via libera della magistratura. Si è comunque appreso che un ruolo importante lo hanno avuto i testimoni che hanno visto i due scappare.

Leggi anche:

Rapina alle poste di Dumenza, bottino da alcune migliaia di euro

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
2 ore
Kamikaze in moschea in Pakistan, almeno 63 morti
Centinaia i feriti a Peshawar, i talebani rivendicano la strage
la guerra in ucraina
2 ore
Boris Johnson: Putin minacciò di uccidermi con un missile
Il Cremlino nega, ma Londra ricorda le tante ingerenze di Mosca sul suolo britannico
Estero
3 ore
Bolsonaro chiede un visto di 6 mesi per restare negli Usa
L’ex presidente brasiliano, ora in Florida, ha domandato alle autorità statunitensi un permesso turistico per rimanere nel Paese per altri sei mesi.
Italia
3 ore
Alfredo Cospito trasferito al carcere di Opera (da Sassari)
L‘anarchico rischiava la vita dopo lo sciopero della fame e gli oltre 40 kg persi. Il ministro: ’La tutela della salute di ogni detenuto è una priorità’
Estero
7 ore
Sciopero in Francia, disagi sui binari in Svizzera
Le braccia incrociate contro la riforma delle pensioni nell’Esagono fanno saltare diversi collegamenti Tgv con Ginevra, Losanna e Zurigo
Estero
8 ore
Hitler nominato cancelliere: 90 anni fa i nazisti al potere
Il 30 gennaio del 1933 il Führer riceveva l’incarico di formare il governo dal presidente tedesco Paul von Hindenburg
Estero
11 ore
Euro, ogni milione di banconote 13 sono false
Lieve aumento nel 2022 per i casi di contraffazione: 376’000 quelle tolte dalla circolazione. I tagli da 20 e 50 restano i più gettonati
Italia
12 ore
Settantadue città fuorilegge per smog. Fra queste c’è anche Como
Lo indica il rapporto ‘Mal d’aria di città 2023’ di Legambiente, che ha analizzato l’inquinamento atmosferico in 95 centri della Penisola
Giappone
14 ore
Toyota si conferma prima casa automobilistica mondiale
Per il costruttore nipponico si tratta del terzo riconoscimento consecutivo. Nel 2022 venduti a livello globale circa 10,48 milioni di veicoli
Irlanda
15 ore
Ryanair riprende quota: passeggeri e bilancio in crescita
La compagnia aerea ritrova le cifre nere: nel terzo trimestre dell’esercizio 2022/23 l’utile è di 211 milioni di euro
© Regiopress, All rights reserved