laRegione
14.02.22 - 12:47
Aggiornamento: 19:22

Rapina alle poste di Dumenza, bottino da alcune migliaia di euro

Stamane un uomo armato di martello ha minacciato la storica dipendente delle poste facendosi consegnare l’incasso e fuggendo su un’auto con un complice

di Marco Marelli
rapina-alle-poste-di-dumenza-bottino-da-alcune-migliaia-di-euro
DepositPhotos

Stamane il primo cliente delle poste di Dumenza, comune dell’Alto Varesotto confinante con Monteggio, era un rapinatore che, armato di un martello con un lungo manico di legno e con un passamontagna in testa, ha sorpreso una dipendente nel momento in cui, attorno alle 8,30, stava aprendo l’ufficio. La donna, presa per i capelli e minacciata di essere presa a martellate, è stata obbligata a consegnare quanto aveva nel cassetto: il bottino della rapina, stando alle prime informazioni dei carabinieri di Dumenza, dovrebbe aggirarsi attorno ai 5’000 euro. Messa in tasca la refurtiva, il bandito si è allontanato a piedi, come visto da alcuni testimoni, già sentiti dai carabinieri, ed è poi salito su un’autovettura al cui volante c’era un complice.

Le urla della donna, una istituzione a Dumenza, conosciuta da tutti in quanto nell’ufficio postale lavora da una vita, sono state sentite dai residenti dei piani superiori all’edificio di via Cadorna che ospita le poste. Sul posto oltre ai carabinieri della locale stazione e a quelli del nucleo operativo del comando provinciale di Varese, anche un’ambulanza con la quale la donna, colta da un malore, è stata accompagnata all’ospedale di Luino. Le condizioni della donna non destano preoccupazioni. Controlli su tutte le strade della zona, compreso il valico di Polano-Cassinone. All’esame dei carabinieri le immagini delle telecamere di videosorveglianza posizionate nell’area in cui si trova l’ufficio postale di Dumenza. Mercoledì della scorsa settimana due rapinatori hanno assaltato in via Cantonale a Monteggio una stazione di servizio.

Leggi anche:

Rapina in un distributore di benzina a Monteggio

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
4 ore
È morto l’ex presidente cinese Jiang Zemin
Aveva 96 anni ed era malato di leucemia. Guidò la Cina dalla fine degli anni Ottanta verso il nuovo millennio
Video
Italia
5 ore
Frana a Ischia: la vignetta dello scandalo
Intanto è spuntato nelle ultime ore un video che riprende il momento esatto del tragico scoscendimento
Tunisia
6 ore
Scoop terroristico senza rivelare fonti: giornalista condannato
All’agente delle forze dell’ordine, che è stato la ‘talpa’ del servizio mandato in onda su una radio, tre anni di reclusione
Confine
7 ore
Sequestrati a Ronago otto orologi per un valore di 350mila euro
I sette Rolex e un Patek Philippe erano a bordo di un’auto in entrata in Italia dalla Svizzera. Denunciate due persone.
Estero
16 ore
Kiev e la diplomazia ripiombano nel buio
Un’altra giornata di guerra, un’altra giornata di speranze deluse e provocazioni. Intanto l’Alleanza atlantica rilancia il suo impegno
Estero
16 ore
La Cina sceglie la repressione, ma non solo
Pechino incolpa le ‘forze ostili’ ed è pronta a prevenire e sedare ulteriori proteste contro le misure anti-Covid, ma non esclude qualche allentamento
Estero
1 gior
L’Ue sempre più tecnologica: arrivano i droni 2.0
Potranno essere impiegati per servizi di emergenza, mappatura, ispezione e sorveglianza, consegna urgente di medicinali o anche come ‘aerotaxi’
Thailandia
1 gior
Tutti i monaci positivi all’antidroga: chiude il tempio buddista
Accade in Thailandia. I religiosi sono risultati positivi al test anti-metanfetamina e inviati in una clinica specializzata
Estero
1 gior
La protesta cinese è un foglio bianco
Migliaia di persone in piazza in diverse città per protestare contro le misure anti-Covid, tra esasperazione e censura. Resta da capire se c’è dell’altro
Estero
1 gior
Guerra: il Papa rilancia il negoziato, ma condanna la Russia
Critiche da Mosca: ‘Questa non è più russofobia, ma una perversione della verità’
© Regiopress, All rights reserved