laRegione
cabiate-chiesto-l-ergastolo-per-l-omicidio-di-sharon
Ti-Press/Generica
La vittima è una bimba di 18 mesi
17.11.21 - 16:27
di Marco Marelli

Cabiate, chiesto l’ergastolo per l’omicidio di Sharon

Il pubblico ministero Antonia Pavan, al termine della requisitoria, ha proposto il carcere a vita nei confronti dell’imputato 26enne

Carcere a vita per Gabriel Robert Marincat, il 26enne, sotto processo in Corte d’Assise di Como, per l’omicidio di Sharon, uccisa l’11 gennaio scorso ad appena 18 mesi, che prima aveva abusato della bimba, per poi ammazzarla di botte. La richiesta di condanna, nel corso dell’udienza a porte chiuse, così come disposto da Valeria Costi, presidente della Corte d’Assise, è stata avanzata dal pubblico ministero Antonia Pavan, al termine della requisitoria che ha ripercorso le drammatiche fasi della sconvolgente vicenda che si è consumata a Cabiate, nell’abitazione in cui Sharon, viveva con la giovane madre (era al lavoro il giorno dell’omicidio) e da qualche mese il 26enne che per giustificare i lividi sul corpo della bimba aveva raccontato che era caduta dal seggiolone. La verità è emersa quando nel corso dell’autopsia il medico legale si era accorto delle violenze sessuali subite da Sharon. Marincat è accusato di omicidio volontario aggravato da violenza sessuale. L’avvocato difensore del giovane, Stefano Plenzick, è tornato a chiedere una perizia psichiatrica. Richiesta respinta dalla Corte. Per la sentenza si torna in aula il 6 dicembre.

Leggi anche:

Cabiate, bimba di 18 mesi picchiata fino alla morte

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bimba cabiate ergastolo omicidio processo sharon
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
2 ore
Finlandia e Svezia nella Nato: avviata la procedura
Durante il vertice in corso a Madrid è stato inoltre deciso un nuovo concetto strategico per l’alleanza militare
Estero
4 ore
Biden annuncia più forze Usa in Europa
Il presidente degli Stati Uniti lo ha comunicato oggi aprendo il summit Nato a Madrid
Estero
4 ore
Johnson: ‘Se Putin fosse donna non avrebbe attaccato l’Ucraina’
Il primo ministro britannico ha descritto la guerra come un ‘perfetto esempio di mascolinità tossica’
Confine
5 ore
Rissa al carcere Bassone, un detenuto in gravissime condizioni
È accaduto nella tarda mattinata di ieri. Il 28enne è già stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico
Estero
6 ore
Ue, accordo raggiunto: stop a motori a combustione entro il 2035
Se le misure verranno confermate, non potranno essere venduti auto e furgoni nuovi a benzina e diesel
Italia
10 ore
In barba alla pandemia, il vino italiano va a gonfie vele
Il valore dell’imbottigliato nella vicina Penisola sfiora i 10 miliardi di euro, con vendite in crescita del 12%
Estero
10 ore
‘Trump sapeva che c’era gente armata al comizio’
Lo ha detto Cassidy Hutchinson, braccio destro dell’ex chief of staff Mark Meadows.
Estero
10 ore
Caso Epstein, a Ghislaine Maxwell pena massima: 20 anni
L’ex socialite britannica ritenuta colpevole di aver adescato e manipolato minorenni perché fossero sessualmente abusate dal finanziere Jeffry Epstein
Estero
1 gior
’Ndrangheta, in Svizzera il gestore di un giro di soldi sporchi
Un 52enne italiano residente nella Confederazione è considerato il ‘dominus’ di un giro di affari che reinvestiva all’estero i soldi della malavita
Estero
1 gior
La sfida di Edimburgo: ‘Referendum per la secessione nel 2023’
La first minister scozzese Nicola Sturgeon annuncia un voto ‘consultivo’. ‘La democrazia scozzese non sarà prigioniera di Johnson o di un altro premier’
© Regiopress, All rights reserved