laRegione
un-14enne-si-allontana-da-basilea-ritrovato-a-ponte-chiasso
L'adolescente ha fatto un lungo viaggio... a lieto fine (Ti-Press)
Confine
22.08.21 - 09:420
Aggiornamento : 17:43

Un 14enne si allontana da Basilea, ritrovato a Ponte Chiasso

Il ragazzino è stato notato dalla Guardia di finanza. La sua scomparsa era stata denunciata alle autorità svizzere

Vicenda a lieto fine per un 14enne svizzero con problemi di autismo che, dopo essersi allontanato dalle parti di Basilea, giovedì sera, attorno alle 20, è stato notato dalla Guardia di finanza a Ponte Chiasso, a ridosso della frontiera. L'adolescente era in stato confusionale, incapace di spiegarsi e di fornire indicazioni da dove venisse. Affidato agli agenti della Squadra volante della Questura di Como, il ragazzino, che lamentava dei dolori, è stato accompagnato all'ospedale Sant'Anna, dove i medici del Pronto soccorso dopo una accurata visita stabilivano che non era nulla di grave.

Nel frattempo, dalla Questura lariana contattavano il Centro di Cooperazione di Polizia e Dogana di Chiasso per capire se in Svizzera vi fossero notizie di scomparsa di minori. E una denuncia c'era eccome, da parte di una comunità dalle parti di Basilea. Comunità dalla quale il 14enne si era allontanato nel tardo pomeriggio di mercoledì. L'allarme non era stato diramato all'esterno dei confini della Confederazione forse perché nessuno si immaginava che un ragazzino potesse fare tanta strada, sino ad arrivare al confine comasco-ticinese.

Dopo essere stato rifocillato ('aveva una fame da lupo'', il commento dei poliziotti), il 14enne è rimasto in Questura a Como fino a venerdì, dove è rimasto affascinato dalla sala radio e dai lampeggianti delle pattuglie. Nella mattinata di venerdì è stato poi consegnato alle autorità svizzere e ha potuto riabbracciare i suoi cari. L'ipotesi più probabile, considerato che la comunità di Basilea dista da Ponte Chiasso circa quattro ore d'auto, è che il giovane abbia viaggiato in treno. Ciò che conta è che sia stata una bella storia a lieto fine.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Francia
2 ore
Esplosione: crolla un edificio, un morto accertato
Una donna e il suo bebè sono invece stati estratti vivi dalle macerie
Estero
17 ore
Gli Usa vogliono boicottare le Olimpiadi di Pechino
Nessun rappresentante del governo statunitense sarà presente ai Giochi invernali di Pechino. La replica: ‘Offesa al popolo cinese’
Confine
19 ore
Vigezzo: ubriaco aggredisce Carabinieri, arrestato
L’episodio si è verificato sabato notte; ubriaco, un 64enne si è scagliato sugli agenti intervenuti per calmarlo
Estero
20 ore
A New York vaccino obbligatorio per i lavoratori privati
Misura voluta dal sindaco uscente Bill De Blasio. Nel 2020 la maggiore città Usa era stata molto colpita dal coronavirus, con almeno 34mila morti
Confine
21 ore
Cabiate, ergastolo per il 26enne che picchiò a morte una bimba
Un cittadino rumeno uccise la figlia della compagna lo scorso gennaio, dopo averla violentata. La difesa ricorrerà in Appello
Estero
1 gior
Francia: giovedì si decide sul nuovo allestimento di Notre-Dame
L’ambizione è dare alla cattedrale una nuova giovinezza in vista della riapertura prevista per il 2024. Ma non mancano le polemiche
Estero
1 gior
Myanmar: Aung San Suu Kyi condannata a quattro anni di carcere
Il premio Nobel per la pace è stato condannato per incitamento a disordini pubblici e per la violazione delle misure anti-Covid
Francia
1 gior
La riconquista di Zemmour parte tra proclami e scontri
Tafferugli e sedie lanciate in aria tra attivisti antirazzisti ed alcuni militanti di estrema destra. Il candidato: ‘Obiettivo, immigrazione zero’
Estero
1 gior
‘Esecuzioni sommarie’, l’Occidente condanna i talebani
A quasi 4 mesi dalla presa di Kabul, le vendette dei talebani che avevano promesso l’amnistia per i nemici finiscono nel mirino degli Stati Uniti
Italia
1 gior
In Italia entra in vigore il ‘super green pass’
Domani scattano le nuove regole per bar, ristoranti, palestre, hotel e trasporti pubblici (anche per i pendolari svizzeri)
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile