laRegione
04.08.21 - 14:32
Aggiornamento: 18:54

Comasco, chiudono Statale Regina e ponte di Maslianico

Oltre alla ripresa del cantiere sulla A9, sono previsti disagi anche a Colonno e a ridosso del confine. Il maltempo preoccupa

di Marco Marelli
comasco-chiudono-statale-regina-e-ponte-di-maslianico
Maltempo e lavori non più rinviabili (Keystone)

Non c'è pace la viabilità nel Comasco, sia a causa delle conseguenze del maltempo che per l'urgenza di effettuare lavori non più rinviabili. Dalle 9 alle 18 di domani sarà nuovamente chiusa la Statale Regina, a Colonno, per consentire lavori urgenti che riguardano lo svuotamento della barriera paramassi, piena di sassi e detriti dopo i nubifragi della scorsa settimana. Per garantire l'intervento in totale sicurezza è necessario fermare il traffico, che sarà deviato ad Argegno lungo la provinciale per la Val d’Intelvi fino a Porlezza e viceversa. Garantito un presidio degli agenti della polizia locale della Tremezzina per ridurre i disagi per i mezzi in transito.

Con il fiato sospeso a Ponte Chiasso, Tavernola, Como e Lazzago per la nuova chiusura dalle 13 di venerdì 6 agosto della corsia Brogeda-Grandate dell'autostrada dei laghi A9 per consentire gli interventi messa in sicurezza della galleria di Quarcino. Il traffico pesante (Tir e pullman turistici) diretto a Milano sarà deviato sulla circolazione ordinaria, con conseguenze disastrose come è accaduto lunedì corso. L'unica novità di rilievo, ma sembra essere poca cosa per chi è chiamato a fare i conti con il traffico impazzito, è rappresentata dalla durata dell'intervento che prevede la chiusura totale del tratto autostradale: venerdì 13 agosto, al posto del giorno 17, anche andranno avanti sino al 23 le chiusure notturne delle gallerie, con conseguenze tutto sommato contenute, in quanto i mezzi pesanti di notte in Svizzera non circolano e quindi ne beneficia anche la circolazione a ridosso di Brogeda.

Fiato sospeso anche a Maslianico per la chiusura, dal 9 al 13 agosto, del ponte in ferro a ridosso della dogana di Pizzamiglio, quotidianamente attraversato da 11mila veicoli. La chiusura, che salvo novità dell'ultima ora sarà dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, è stata decisa per consentire controlli per verificare la tenuta del cavalcavia.

Il maltempo preoccupa

Nel pomeriggio il maltempo annunciato è puntualmente arrivato sul Comasco e sta facendo paura, anche perché sono ancora aperte le ferite di una decina di giorni fa e le previsioni per le prossime ore sono negative su tutto il territorio. Già si registrano le prime conseguenze. La statale Lariana, litoranea occidentale di Como, per giorni chiusa la scorsa settimana per frane a Blevio e a Lezzeno, è nuovamente interdetta al traffico per allagamenti e rischio di colate di fango all’altezza di via Torno, nel territorio di Como. Per l'allagamento del sottopasso è chiusa anche via Colombo nella zona di Lazzago. Piazza Cavour e lungolago sott'acqua, con conseguente difficoltà per il traffico lungo il ‘girone’. Preoccupazione tra Tavernola e Cernobbio per il Breggia, il corso d'acqua che arriva dal Ticino, in quanto si teme che possa tracimare. Situazione critica anche sulla Regina, che al momento però resta percorribile. L’allerta soprattutto a Colonno per l’ingrossamento del valletto nella zona del cimitero.

Leggi anche:

A9, è solo una tregua: da venerdì riprende il cantiere

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Russia
7 min
Elude i domiciliari la giornalista russa ‘no war’
Prima la multa per il cartello mostrato durante un telegiornale, poi la condanna per quello esposto vicino al Cremlino. E ora la fuga
Confine
21 min
Lavori nella galleria di San Fermo Nord, code verso il Ticino
Il cantiere per la ricostruzione della calotta della galleria durerà fino al 18 novembre. Traffico verso nord deviato sotto San Fermo Sud
Iran
2 ore
Italiana arrestata a Teheran nel giorno del suo compleanno
Alessia Piperno era entrata in Iran con altri turisti. La Farnesina sta verificando le informazioni del padre rilasciate su Facebook
Iran
6 ore
Scontri fra studenti e forze di sicurezza: lezioni sospese
Non si placano le proteste dopo la morte della 22enne curda arrestata dalla polizia perché indossava, a loro dire, il velo in modo inappropriato
Gran Bretagna
7 ore
Passo indietro: le tasse dei ricchi restano dove sono
Liz Truss e il suo ministro delle Finanze annullano il piano fiscale che non era piaciuto ai mercati facendo sprofondare la sterlina
Stati Uniti d'America
8 ore
Florida sotto accusa, soccorsi in ritardo dopo l’uragano
Un’ottantina di morti ed enormi i danni per Ian che ha colpito con estrema violenza (qui l’uragano Fiona) anche l’isola di Porto Rico
Estero
9 ore
Putin ‘fuori controllo’, ma la minaccia atomica pare improbabile
Il capo del Pentagono, Lloyd Austin, in una intervista alla Cnn, ha commentato le minacce nucleari del presidente russo
Russia
9 ore
‘Non sono pronto a uccidere’, rapper si toglie la vita
Ivan Petunin, 27 anni, detto Walkie, ha compiuto l’estremo gesto in segno di protesta contro la guerra scatenata da Vladimir Putin
Brasile
9 ore
Sul filo di lana Lula va al ballottaggio con Bolsonaro
A pesare sul risultato sarebbero stati gli indecisi, il tasso di astensione e quanti hanno creduto di abbracciare la scelta del ‘voto utile’
Estero
17 ore
Bosnia: il secessionista Dodik in vantaggio
Dopo lo spoglio di circa la metà delle schede elettorali, sono in vantaggio il bosgnacco musulmano Becirovic, la serba Cvijanovic e il croato Komsic
© Regiopress, All rights reserved