laRegione
20.04.21 - 18:13

Riconsegnata l'anfora sequestrata alla stazione di Chiasso

Il manufatto risalente al sesto secolo avanti Cristo verrà esposto al Museo Giovio di Como. Era stato trovato nel bagaglio di un passeggero diretto a Milano

di Marco Marelli
riconsegnata-l-anfora-sequestrata-alla-stazione-di-chiasso
L'anfora

Un'anfora del sesto secolo avanti Cristo, sequestrata qualche settimana fa alla stazione internazionale di Chiasso da funzionari di dogana e fiamme gialle della Guardia di finanza di Ponte Chiasso, ieri è stata consegnata alla Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio della provincia di Como. L'antico manufatto, dopo i necessari interventi di restauro, tornerà a far parte del patrimonio culturale dello Stato italiano. Sarà in mostra al Museo Giovio del capoluogo lariano. L'anfora era stata trovata nel bagaglio di un passeggero italiano che viaggiava su un treno proveniente da Lugano e diretto a Milano. L'uomo, che non ha voluto fornire notizie su provenienza e destinazione dell'anfora, è stato denunciato per contrabbando di un bene archeologico. Sono in corso accertamenti per capire se l'antica anfora è di provenienza furtiva. “Si tratta di un reperto molto pregevole – il commento di Barbara Grassi, responsabile della Sovraintendenza di Como –. È un'anfora a figure nere di produzione antica databile da un primo esame attorno alla seconda metà del sesto secolo avanti Cristo, con due raffigurazioni molto interessanti. Da una parte un corteo con due cavalli e una biga su cui sta salendo Dionisio alla presenza di Ermes e di un'altra divinità. Dall'altra parte sempre una scena di stampo dionisiaco con una festa bacchica”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
38 min
L’Onu monitorerà la repressione in Russia
È la prima volta che Mosca è presa di mira da un testo riguardante la situazione dei diritti umani nel Paese.
Confine
3 ore
Dal Mendrisiotto a Varese per coltivare marijuana
La scoperta della mega piantagione in una fattoria. Nei guai una famiglia: arrestati padre e figlio, indagata a piede libero la mamma.
Estero
6 ore
Il Nobel per la Pace va ad Ales Bialiatski (e non solo)
L’attivista bielorusso condivide il riconoscimento con due organizzazioni umanitarie: il Russia’s Memorial e l’Ukraine’s Center for civil Liberties
Estero
8 ore
Milano violenta, arrestati i trapper Baby Gang e Simba La rue
Alla base del provvedimento una lite nella zona della movida finita a colpi di pistola contro due persone. Il giudice: ‘Violenza legata a logica di banda’
Confine
12 ore
Minori non accompagnati, aumenta la pressione in frontiera
Nel suo oratorio di Rebbio, don Giusto della Valle sta attualmente ospitando 15 ragazzi egiziani. A Como mancano strutture sufficienti per tutti.
Estero
19 ore
Nasce la Comunità politica europea, c’è anche la Svizzera
L’incontro a Praga con 44 Paesi presenti. C’è anche la Turchia. Restano fuori solo Russia e Bielorussia
thailandia
1 gior
Entra nell’asilo e fa una strage: 37 vittime, 24 sono bambini
Il killer, un ex poliziotto licenziato dopo un test antidroga, ha poi sterminato la famiglia e infine si è ucciso
Brasile
1 gior
Presidenziali brasiliane, Lula in vantaggio
Nel primo sondaggio in vista del ballottaggio del 30 ottobre in Brasile, l’ex presidente di sinistra incasserebbe il 51% dei favori
Corea del Nord
1 gior
Altri due missili verso il Mar del Giappone
Altre provocazioni dalla Corea del Nord. E dall’ambasciatrice americana all’Onu arriva il richiamo: ‘Basta con questo atteggiamento sconsiderato’
Burkina Faso
1 gior
Burkina Faso, Ibrahim Traoré nominato presidente
Dopo il secondo colpo di Stato nel Paese in meno di nove mesi, al capitano sono stati conferiti pieni poteri
© Regiopress, All rights reserved