laRegione
verbano-rubata-una-ventina-di-motori-di-motoscafi
16.12.20 - 15:10
Aggiornamento : 16:56

Verbano, rubata una ventina di motori di motoscafi

Tra luglio e novembre sulle rive italiane i furti ai danni di proprietari di barche ormeggiate hanno subito un'impennata. Una banda ben organizzata all'opera

di Marco Marelli

Sono una ventina, da luglio a novembre, i furti di motori alle barche ormeggiate sulle rive del lago Maggiore, soprattutto sulla sponda occidentale del Verbano. Ad agire, nelle ore notturne, sarebbero i componenti di una banda specializzata nella razzia di motori d'imbarcazioni. Gente che, stando agli investigatori, non sarebbe del posto e agirebbe su commissione. Razziatori in contatto con ricettatori a cui piazzare la refurtiva. A farne le spese anche i Sub Verbania che a fine novembre hanno subito un danno di oltre ventimila euro. La barca che l’associazione aveva acquistato e rimesso a nuovo solo tre mesi fa è stata ritrovata sulla sponda varesina, spogliata di tutto: motore da 100 cv, fanaleria e strumentazione di bordo.

«È la barca che usiamo per gli interventi in emergenza, l’addestramento e le lezioni d'immersione ai ragazzi. Per un’associazione come la nostra è un grosso danno, perché non sarà facile recuperare fondi per la sostituzione» - ha affermato Nicola Miscio, responsabile dei Sub Verbania - «L’idea che ci siamo fatti è che in zona ci sia un basista, perché è difficile staccare e portare via un motore da 180 chili da barca a barca. Ci vuole tempo e bisogna tirarla a riva». I Sub Verbania hanno presentato denuncia in Questura. Sui furti stanno lavorando la squadra Nautica della polizia e i carabinieri di diverse stazioni, fra cui quella di Luino, che ha ricevuto la denuncia di un ticinese al quale era stata rubata una imbarcazione, recuperata il 19 novembre mentre era alla deriva nello specchio d'acqua antistante Maccagno con Pino e Veddasca.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
banda barca furti motori
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
10 ore
Via libera del Congresso Usa alla stretta sulle armi
Anche la Camera dei rappresentanti ha approvato il provvedimento, ora sulla scrivania del presidente Joe Biden
Confine
13 ore
L’Italia taglia ancora fino ad agosto le accise sui carburanti
Prorogata fino al 2 agosto la riduzione complessiva di 30,5 centesimi di euro al litro per benzina, diesel, gpl e metano
Estero
14 ore
La Corte Suprema Usa cancella il diritto federale all’aborto
Abolita dopo 50 anni la storica sentenza Roe v. Wade del 1973 che legalizzava l’aborto. Ora ogni Stato potrà legiferare liberamente in materia
Estero
14 ore
Germania, abolito il divieto di informare sull’aborto
Il parlamento tedesco ha votato la cancellazione del paragrafo 219a del codice penale, risalente ai primi mesi della dittatura nazista
Confine
15 ore
Schianto a Maccagno, 15enne del Bellinzonese rischia la vita
Un’auto con a bordo una donna e due minorenni è uscita di strada ieri sera. Non sono ancora note le cause dell’incidente
Confine
16 ore
Aumentano i sequestri di valuta alla frontiera
A Brogeda e alla stazione di Chiasso sono stati intercettati oltre 23 milioni di euro. Le violazioni accertate dalla Guardia di finanza sono 663
Estero
18 ore
Onu: la giornalista Shireen Abu Akleh uccisa da forze israeliane
Questa la conclusione dell’inchiesta delle Nazioni Unite. L’uccisione l’11 maggio scorso durante gli scontri a Jenin (Cisgiordania). Israele nega
Confine
18 ore
Mottarone, slitta a settembre il deposito delle perizie
La proroga per ‘sopravvenute esigenze di ulteriori indagini e approfondimenti’. Dai primi accertamenti rilevati dei componenti che andavano sostituiti
Estero
20 ore
Spagna, iniziato lo sciopero del personale di Ryanair
Secondo il quotidiano El País, per il momento la protesta non sta generando particolari disagi ai viaggiatori
Estero
21 ore
Ritiro da Severodonetsk ordinato alle forze ucraine
Il governatore del Lugansk: ‘Non ha più senso rimanere in posizioni che sono state costantemente bombardate per mesi’
© Regiopress, All rights reserved