laRegione
spacciatore-svizzero-bosniaco-arrestato-a-varese
Ti-Press
29.11.20 - 21:15
Ats, a cura de laRegione

Spacciatore svizzero-bosniaco arrestato a Varese

Addosso e nascosta in auto aveva ingenti quantitativi di droga, nonché parecchio denaro e armi

Un bosniaco di 36 anni naturalizzato cittadino svizzero è stato arrestato dalla polizia a Varese, che gli ha trovato addosso (e in auto) un'ingente quantità di droga tra eroina, metanfetamina e cocaina. L'uomo è stato fermato per un controllo, dopo che si era dileguato, per strada, a Varese, alla vista della polizia. Nel suo marsupio c'erano due coltelli e un po' di metanfetamina; nell'auto del giovane gli agenti hanno poi trovato telefoni cellulari, 43'500 franchi svizzeri in banconote di grosso taglio, un pupazzo incastrato sul parabrezza con dentro 35 grammi di cocaina, e due pistole nascoste nel portabagagli, insieme a un bilancino di precisione e diversi orologi.

Nascosta nel sedile

La scoperta più rilevante, però, è stata nel vano ricavato sotto il rivestimento posteriore del sedile di guida che conteneva altro denaro contante, tre panetti di eroina per un totale di 600 grammi e un ovulo di cocaina del peso di 12 grammi. Lo svizzero-bosniaco è stato arrestato per la detenzione e il trasporto ai fini di spaccio di eroina, cocaina e metanfetamina, nonché per la falsa dichiarazione sulla sua identificazione. In più, è stato deferito in stato di libertà per i reati di ricettazione, porto abusivo di armi e porto di oggetti atti a offendere.
 
 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arrestato spacciatore svizzero-bosniaco svizzero-bosniaco varese
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Estero
8 ore
Fiamme a Pantelleria, evacuate ville dei vip
Il rogo sta divorando ettari di vegetazione e minacciando diverse abitazioni. Scarsi i mezzi a disposizione dei soccorritori impegnati nello spegnimento
Estero
10 ore
Fanno surf a Venezia: multati per 1’500 euro ciascuno
Protagonisti della bravata due giovani turisti stranieri. Ripresi dalle telecamere sono stati fermati nel giro di poche ore
Estero
11 ore
Esplosione in una moschea a Kabul, decine di vittime
In Afghanistan i talebani non riescono a garantire la sicurezza della popolazione. I morti sarebbero,al momento, almeno 20
Stati Uniti
12 ore
‘Ho aggredito Rushdie perché ha attaccato l’Islam’
Parla l’assalitore. Che nega di essere stato in contatto con i pasdaran iraniani. ‘Ispirato dai video dello scrittore su Youtube’
Spagna
12 ore
Spagna, si rovescia un trenino turistico: undici feriti
L’incidente si è verificato a Maiorca. Tra le persone contuse anche quattro minori. Di cui uno in gravi condizioni
Spagna
13 ore
Oltre 21mila ettari di bosco arsi dalle fiamme in Spagna
Due grossi incendi stanno devastando le località di Bejís e la Valle d’Ebo, nell’Est della Spagna. Tremila le persone sfollate
Estero
14 ore
Covid, quindicimila decessi in una settimana
Per il direttore dell’Oms Tedros Ghebreyesus, una ‘situazione inaccettabile ora che abbiamo gli strumenti per prevenire le infezioni’
Italia
14 ore
Secca del Po, ‘il peggio è passato, ma ora si deve agire’
Lo afferma Alessandro Bratti, segretario generale dell’Autorità distrettuale del Fiume Po: ‘Interventi strutturali non più procrastinabili’
Germania
15 ore
Una chiatta in avaria blocca il Reno a Magonza
L’imbarcazione si è arenata non lontano dalla strettoia di Kaub, punto cruciale per la navigazione fluviale
Germania
17 ore
Saluto nazista agli atleti: arrestato un addetto sicurezza
Presa di mira la delegazione israeliana che si stava recando verso il monumento alla memoria dei compatrioti uccisi dai terroristi nel 1972
© Regiopress, All rights reserved