laRegione
esplosione-della-villetta-accusa-nei-confronti-dei-genitori
Confine
10.08.20 - 17:480

Esplosione della villetta, accusa nei confronti dei genitori

Ad Andrate perse la vita un 21enne che teneva in casa sostanze esplosive artigianali. Per la procura lariana i genitori sapevano

Per l'esplosione del maggio scorso della villetta di Andrate (Fino Mornasco), in cui perse la vita un 21enne – che, per il pm Mariano Fadda aveva trasformato la propria abitazione in una santabarbara (o polveriera) –, al termine di un indagine-lampo è stato chiesto il processo dei genitori del ragazzo. Detenzione di sostanze esplosive artigianali (come perossido di acetone e nitrato di ammonio), crollo e danneggiamento colposo di edificio i reati contestati ai genitori del 21enne deceduto nello scoppio della sua abitazione, causato da una reazione chimica delle sostanze esplosive di cui era appassionato.

Genitori che per l'accusa erano al corrente della presenza di materiali pericolosi che il figlio teneva in cantina e nella sua camera,"tollerando, con negligenza e imprudenza" la presenza con "incongrue modalità di stoccaggio", come il magistrato inquirente scrive nell’avviso di conclusione delle indagini. Il sostituto procuratore lariano contesta anche il concorso, con il figlio, per i danni che ne sono derivati: la distruzione della loro abitazione e il danneggiamento di quelle confinanti. Ci sono ancora due famiglie che non sono rientrate nelle loro abitazioni.

Al momento dell'esplosione in casa c'erano il 21enne e il padre. Quest'ultimo, allertato dal figlio, riuscì a mettersi in salvo. «Questa vicenda – ha commentato l’avvocato Edoardo Pacia, che assiste gli indagati – è dipesa dalle serie problematiche personali del figlio, che i genitori si sono trovati ad affrontare in solitudine senza conoscenza di ciò che stava realizzando. I miei assistiti non solo subiscono lo strazio della perdita del figlio, di una condizione di vita di sofferenza prolungatasi negli anni, della perdita della propria casa acquistata con i risparmi di una vita, ma anche di vedersi indagati. Vi è la sicurezza, però, di poter dare piena dimostrazione dell’infondatezza delle accuse». L'avvocato Pacia, in tal senso, parla di beffa giudiziaria.

TOP NEWS Estero
Stati Uniti
6 ore
Niente più auto a benzina in California
Lo ha deciso il governatore Gavin Newsom. Il provvedimento entrerà in vigore nel 2035
Brasile
10 ore
Record di incendi nel Pantanal brasiliano
Sono 16mila i roghi censiti da inizio anno nella regione umida più grande del pianeta. Ben 5'900 quelli registrati da inizio settembre
Francia
11 ore
Coronavirus, città francesi oltre l'allarme rosso
Il ministro della salute Véran dovrebbe presentare alle 18 una nuova carta dell'emergenza, con alcune città che da 'rosse' diventeranno 'scarlatte'
Francia
14 ore
Allarme bomba, evacuata (e poi riaperta) la Tour Eiffel
Il monumento simbolo di Parigi è stato isolato dopo una telefonata anonima che riferiva di un ordigno piazzato al suo interno.
Estero
19 ore
Coronavirus, Spagna riduce la quarantena in caso di contatto
Nonostante l'aumento di vittime e casi e l'imposizione di lockdown mirati in diverse zone del Paese, Madrid ha deciso di ridurre da 14 a 10 giorni la quarantena
Estero
19 ore
Capa risorse umane di Charlie Hebdo minacciata
La responsabile Hr della rivista satirica è stata costretta a lasciare la sua casa dopo 'minacce precise e dettagliate alla sua scorta'
Estero
1 gior
Trump conferma: sabato la nomina per la Corte Suprema
Il presidente vuole assicurarsi la fedeltà dei giudici che dvranno ratificare il risultato delle presidenziali
Estero
1 gior
Trump all'Onu trascina Pechino sul banco degli accusati
Il presidente Usa utilizza l'Assemblea generale come il palco di un comizio: il virus è cinese
Confine
1 gior
Valsolda volta pagina, Laura Romanò sindaco
Il Comune si così lascia alle spalle il commissariamento dovuto all'arresto del precedente primo cittadino, per una storia di corruzione
Estero
1 gior
Coronavirus, Oms: record casi settimanali, ma meno morti
Nella settimana dal 14 al 20 settembre sono stati rilevati due milioni di nuovi casi di Covid-19 ma il numero dei decessi è sceso del 10%
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile