laRegione
san-fermo-della-battaglia-spegne-la-movida
Consumo consentito fino alle 23 ma solo nei locali e nelle aree autorizzate (archivio Ti-Press)
Confine
29.07.20 - 18:070

San Fermo della Battaglia spegne la movida

La misura, valida fino alla fine di agosto, è stata presa per contenere la diffusione del coronavirus

Pierluigi Mascetti, sindaco di San Fermo della Battaglia, ha firmato ieri un'ordinanza per spegnere la movida e quindi contenere la diffusione del Covid-19. “A seguito della riapertura degli esercizi commerciali abbiamo rilevato, in modo particolare nel fine settimana, violazioni delle misure di prevenzione per la diffusione del Covid-19, soprattutto per il consistente afflusso di persone provenienti da comuni limitrofi, compresi quelli ticinesi”.

Così, da lunedì, si è deciso di vietare dalle 20 alle 6 la vendita di bevande alcoliche al dettaglio e da asporto. Il consumo è consentito fino alle 23, ma solo all’interno dei locali e nelle aree autorizzate. Collegato a questo primo provvedimento c’è l’imposizione per ristoranti, bar, pasticcerie e gelaterie di chiudere entro le 23 dal lunedì al giovedì e non oltre la mezzanotte da venerdì a domenica. Il provvedimento proseguirà fino alla fine di agosto, con multe da 500 a 5mila euro. Nel frattempo a Como continuano i controlli da parte delle forze dell'ordine e anche negli ultimi giorni ci sono state chiusure di locali e multe.

TOP NEWS Estero
Estero
7 ore
Scossa nel sud della Bosnia al confine con la Croazia
L'epicentro del sisma, stando ai media regionali, è stato localizzato ad una ventina di chilometri a nordovest di Dubrovnik. Nessun danno.
Estero
9 ore
Australia adotta legge su news a pagamento per giganti web
La nuova normativa è stata approvata dopo un accordo con Facebook, che aveva bloccato le news per protesta
Estero
9 ore
Covid, nuova variante si diffonde velocemente a New York
Battezzata B.1.526, contiene una mutazione che aiuta il virus a scavalcare il sistema immunitario, si teme per l'efficacia dei vaccini
Estero
21 ore
Emma e le altre, tutte le signore della droga
Dalle due pioniere messicane di inizio Novecento all'ex modella convertita in predicatrice. Sono tante le donne diventate vere boss del narcotraffico
VIDEO
Confine
23 ore
Un video dedicato a don Roberto Malgesini
Il sacerdote degli ultimi viene ricordato dal vescovo di Como, da due giovami migranti, volontari, medici e altre persone che lo hanno conosciuto
Confine
1 gior
A Viggiù vaccinazione di massa per tutti gli over 18
È stata definita una strategia vaccinale che tiene in considerazione la prossimità con la Svizzera e l'alta presenza di frontalieri
Estero
1 gior
Venezuela, il Parlamento chiede di espellere ambasciatrice Ue
L'Assemblea Nazionale chiede di allontanare dal Paese la rappresentante Ue in risposta alle sanzioni imposte da Bruxelles contro 19 funzionari venezuelani
Confine
1 gior
Non rispecchia più la legge, sospesa la carta sconto benzina
Da lunedì 1° marzo gli automobilisti lombardi residenti entro 20 chilometri dal confine non avranno più diritto ad agevolazioni
Estero
1 gior
Coronavirus: calo casi nel mondo per sesta settimana consecutiva
A livello globale le nuove infezioni sono diminuite dell'11%. Si tratta del sesto calo settimanale consecutivo
FRANCIA
1 gior
Piratati e messi online dati medici di 500mila persone
Fra le informazioni personali anche numeri di telefono e indirizzi, come pure stati di gravidanza e positività all'Hiv
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile