laRegione
28.02.20 - 06:10

Valle Vigezzo, emergono nuove criticità sulla Statale 337

Dopo il cedimento di un muro di sostegno degli scorsi mesi, chiesto all’Anas un intervento di messa in sicurezza urgente

di Arianna Parsi
valle-vigezzo-emergono-nuove-criticita-sulla-statale-337

Sono due i tratti della 337, la strada che collega la Valle Vigezzo al Canton Ticino, che preoccupano il sindaco di Re, Massimo Patritti, e chi percorre la tortuosa tratta: la curva dopo il punto oggetto dei lavori per smottamento, dove il muro di sostegno spancia paurosamente, e il rettilineo appena prima della dogana, parte italiana, dove è visibile il cedimento della carreggiata.

«I tecnici Anas ne sono al corrente e aspettiamo un intervento» – ha spiegato il sindaco Patritti, che in questi giorni sta monitorando anche il cronoprogramma sulla messa in sicurezza dell’intera arteria, arrivato la scorsa settimana, in occasione della riunione con i frontalieri. Il responsabile per il progetto di Anas Piemonte, Enzo Malgeri, ha riferito che saranno presto realizzati i lavori sui due tratti che preoccupano più di tutto il resto, ma non ha dato conferme sul finanziamento. Per quanto riguarda la messa in sicurezza, ecco il cronoprogramma: Anas ha specificato come i 70 milioni stanziati verranno utilizzati in due tranche. I lavori, che prevedono penali in caso di ritardi o verificato utilizzo di materiali di qualità inferiore a quella prevista, verranno svolti a fasce orarie evitando, per quanto possibile, la chiusura della strada ed escludendo gli orari notturni di lavoro viste le difficoltà di illuminazione del versante.

La progettazione interna di Anas prevede due nuove gallerie e 10 nuovi viadotti su una strada adeguata alla nuova normativa stradale, ovvero più larga, con curve più dolci e pendii meno ripidi. Sono stati valutati tre anni e mezzo di lavori a partire dall’assegnazione da parte della commissione di gara dell’appalto ad una delle circa 20 imprese che si prevede partecipino. Individuato il vincitore e valutata la documentazione vi sarà la chiusura del contratto ad aprile e l’inizio dei lavori, del primo lotto da 10 milioni, a maggio (sostengono da Anas). «Intanto è ancora aperta la raccolta firme dei frontalieri per sensibilizzare l’opinione pubblica e gli enti preposti. Sono state raccolte ad oggi tremila firme» – chiude il sindaco Massimo Patritti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
Cina
2 ore
‘Macché pallone spia: è una sonda per misurazioni meteo’
Pechino si rammarica per l’incidente: ‘Pronti a collaborare per un’adeguata gestione di questa situazione imprevista causata da forza maggiore’
Estero
9 ore
Il pallone aerostatico sorvola una base con missili nucleari
Gli Stati Uniti si dicono ‘molto sicuri’: ‘Si tratta di una spia cinese’. Ma per questioni di sicurezza non sarà abbattuto
oceania
21 ore
L’Australia non vuole Re Carlo sulle sue banconote
L’erede di Elisabetta non apparirà sui nuovi 5 dollari. Al suo posto una figura per onorare la cultura aborigena
asia
21 ore
Gli Usa sbarcano nelle Filippine, accordo anti-Cina
Altre 4 basi per la difesa a Taiwan, la vigilia dell’incontro Blinken-Xi si fa tesa
economia
22 ore
La Bce alza i tassi di mezzo punto
La mossa della Banca centrale europea fa seguito a quella della Fed, che aveva appena fissato un rialzo dello 0,25%
Confine
22 ore
Verbania, ritrovato morto il 54enne disperso da quattro giorni
Probabile una caduta all’origine della fatalità. Il corpo è stato trovato in una cava dismessa in territorio di Mergozzo
Estero
22 ore
Lufthansa pronta a rilevare il 40% del capitale di Ita Airways
Per l’operazione, la compagnia aerea tedesca è disposta a pagare tra i 250 e i 300 milioni di euro. A Fiumicino un ruolo chiave per i voli
Estero
1 gior
Putin: ‘La Russia è di nuovo minacciata dai panzer tedeschi’
Il presidente russo ha partecipato alla commemorazione dell’anniversario della battaglia di Stalingrado vinta dai russi contro i tedeschi 80 anni fa
Estero
1 gior
Coppia italo-svizzera morta in Spagna, è femminicidio-suicidio
Lo confermano gli inquirenti. I 64enni, italiano lui e svizzera lei, erano stati trovati morti martedì pomeriggio entrambi con ferite da arma da fuoco
Estero
1 gior
Malpensa: in maggio riapre il terminal 2, quello di EasyJet
Dopo la chiusura per il crollo del traffico aereo in periodo Covid, i lavori di riqualifica aumenteranno i servizi ai passeggeri
© Regiopress, All rights reserved