laRegione
Carabinieri Como
Confine
11.03.19 - 19:500

Smantellato un altro bosco della droga

Nell'operazione dei Carabinieri di Olgiate Comasco è stato rinvenuto, tra gli altri, anche mezzo chilo di eroina

Un altro bosco della droga a ridosso della ramina è stato scoperto nel pomeriggio dai carabinieri di Olgiate Comasco in via San Martino a Castelnuovo Bozzente. Anche questa volta i militari hanno scoperto un bivacco utilizzato dagli spacciatori, con una tenda di campeggio occultata nella vegetazione.

Ciò che sorprende, e per certi versi appare inspiegabile, è quanto gli spacciatori lascino nelle tende di campeggio. Era successo venerdì nei boschi di Concagno, dove i militari avevano trovato 1'700 euro, 250 franchi, 85 grammi di cocaina, 20 di eroina e quasi mezzo chilo di hashish. Ancor più incredibile ciò che i carabinieri hanno trovato, e sequestrato, nel pomeriggio: quasi un chilo di droga. E, circostanza allarmante, la presenza di mezzo chilo di eroina, un etto di cocaina e quasi 400 grammi di hashish. Ed anche 13mila euro in contanti e 160 franchi, a conferma che fra i clienti ci sono anche tossicodipendenti ticinesi.

Il bivacco è stato smantellato. Sull'operazione di oggi pomeriggio gli investigatori non hanno fornito tanti particolari. È comunque confermato che si tratta dell'esito di un'ampia indagine.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile