laRegione
Confine
25.09.18 - 17:470

Evasione fiscale via Plastic di Lugano: altre condanne

Raffica di decisioni in Tribunale a Como sul caso che vedeva implicato l'ex contrabbandiere Marcello Romano, a suo tempo arrestato nei Grigioni

Si è chiusa in Tribunale a Como con una raffica di condanne sino a 7 anni e mezzo di carcere per associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale una serie di processi legati a una maxi truffa da 170 milioni di euro organizzata dall'ex contrabbandiere di sigarette Marcello Romano. Il quale all'epoca dei fatti – della vicenda si è cominciato a parlare nel 2014 – era titolare della Plastic Group di Lugano, dove confluivano i proventi dell'evasione fiscale quantificata in quasi 70 milioni di euro (62 milioni di tasse sui ricavi non dichiarati e 7 milioni e 650 mila euro di diritti doganali non pagati).

Il business ufficiale era quello di commercio all'ingrosso della plastica. Il materiale grezzo era prodotto da due aziende, una in Germania e l'altra in Romania, che acquistavano da aziende italiane esistenti solo sulla carta per emettere false fatture. Marcello Romano – che per evitare l'arresto per contrabbando di sigarette si era rifugiato nei Grigioni – era poi stato arrestato dalla polizia federale. Una volta estradato si è visto condannare a 8 anni e mezzo di carcere.  Tre anni la pena inflitta a un noto commercialista comasco, che nell'organizzazione composta da 23 persone, fra cui una residente a Melano, figurava come la mente della frode fiscale. Il commercialista figurava come il rappresentante fiscale in Italia della holding luganese riconducibile a Marcello Romano. Le ultime dodici condanne dopo le precedenti undici sono state pronunciate ieri dai giudici di Como, al termine di un processo iniziato lo scorso novembre. I giudici hanno determinato anche la confisca di beni per quasi 50 milioni di euro sequestrati al momento degli arresti in parte anche in Ticino.

Tags
romano
euro
marcello
marcello romano
condanne
plastic
milioni euro
evasione
lugano
evasione fiscale
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved