laRegione
Ti-Press
Confine
09.08.18 - 07:240

Escursionista svizzero ricoverato all'ospedale di Varese

Una caduta di una trentina di metri lungo un sentiero dell'alto varesotto. Le sue condizioni non destano preoccupazioni

Un 74enne escursionista svizzero è ricoverato all'ospedale di Varese a seguito delle ferite riportate nel pomeriggio di ieri a Dumenza, comune dell'alto varesotto confinante con il Canton Ticino. L'uomo è precipitato in un dirupo mentre effettuava un’escursione con altre persone; una caduta di una trentina di metri lungo un un sentiero in località Prà Bernardo, nei dintorni del Rifugio Campiglio. I primi a intervenire sono stati il gestore del rifugio e un tecnico del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) che si trovavano in zona. Una volta lanciato l'allarme, sul posto è arrivato dall'ospedale Niguarda di Milano un elicottero con personale medico, mentre un'unità della XIX Delegazione Lariana del Cnsas raggiungeva la zona.  L'escursionista svizzero, immobilizzato e stabilizzato dal personale sanitario, è stato posizionato su di una barella e recuperato con un verricello. Le sue condizioni non destano preoccupazioni. Non è dato sapere la provenienza della comitiva.

Tags
ospedale
escursionista
escursionista svizzero
escursionista svizzero ricoverato
svizzero ricoverato
varese
TOP NEWS Estero
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile