laRegione
le-previsioni-non-cambiano-credit-suisse-vede-ancora-rosso
Keystone
La situazione geopolitica non aiuta
08.06.22 - 08:17
Aggiornamento: 18:09
Ats, a cura de laRegione

Le previsioni non cambiano: Credit Suisse vede ancora rosso

Nuovo avvertimento del colosso bancario: anche il secondo trimestre si chiuderà con una perdita

Credit Suisse non riesce a uscire dalle cifre rosse. A causa della magra performance nell’investment banking, la grande banca avverte che si profila nuovamente una perdita, questa volta per il secondo trimestre.

Le condizioni di mercato rimangono difficili nel secondo trimestre del 2022, annuncia il numero due bancario elvetico. L’attuale situazione geopolitica, con l’invasione russa dell’Ucraina, il significativo restringimento monetario da parte delle principali banche centrali in risposta a un aumento significativo dell’inflazione nonché la scadenza degli stimoli per fronteggiare l’epidemia di Covid-19 hanno portato a un’accentuata volatilità dei mercati e alla debolezza dei movimenti di clienti, in particolare in Asia.

Di fronte a questa situazione, la banca indica che sta accelerando le misure di riduzione dei costi in tutto il gruppo, "con l’obiettivo di massimizzare i risparmi a partire dal 2023". Maggiori dettagli saranno forniti il 28 giugno. La banca si sta concentrando sull’attuazione della propria strategia, sui "programmi di consolidamento normativo" e sull’"ancoraggio della gestione del rischio nel cuore della banca".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
credit suisse economia risultati economici
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
20 ore
Fallimenti aziendali in forte aumento in Svizzera
Il Ticino è fra i cantoni con meno casi di insolvenza. Lo rileva la Dun & Bradstreet
Economia
2 gior
Gli esperti dell’Ubs escludono un rapido calo dell’inflazione
Il rialzo dei prezzi proseguirà anche nel secondo semestre: il tasso annuale dovrebbe attestarsi al 3,1%. Raiffeisen rivede al ribasso le previsioni 2022
Economia
5 gior
Smartphone: crollano le spedizioni in Europa
‘Molti Paesi si stano avvicinando alla recessione, con maggiori tensioni politiche’, scrive Counterpoint Research che si attende una ripresa lunga e lenta
Economia
1 sett
Migliaia di impieghi a rischio a Credit Suisse
L’agenzia Bloomberg riferisce di un piano per attuare una drastica cura dimagrante nei prossimi anni. La banca non commenta
Economia
1 sett
Swiss torna in attivo nel primo semestre
Il fatturato è più che raddoppiato e il numero di passeggeri è quintuplicato. Nel 2020 e 2021 aveva registrato grandi perdite a causa della pandemia
Economia
1 sett
Boom di Airbnb: oltre 100 milioni di notti prenotate in 3 mesi
La piattaforma segna il record di prenotazioni per l’estate, che sarà la più redditizia di sempre. Ricavi in crescita del 58%
Economia
1 sett
Catastrofi naturali, danni per 75 miliardi nel primo semestre
Secondo la stima di Swiss Re, la cifra è inferiore sia a quella del 2021, sia alla media degli ultimi dieci anni
Economia
1 sett
Commercio al dettaglio, aumentato il fatturato a giugno
L’incremento è del 3,2% rispetto all’anno precedente. Lo ha rilevato l’Ufficio federale di statistica.
Economia
1 sett
Fatturato stagnante nel secondo trimestre per Sunrise
Buone notizie dal settore della telefonia mobile, con un aumento netto di 47mila abbonamenti
Economia
1 sett
Profondo rosso per Renault nel primo semestre dell’anno
L’uscita dal mercato russo dopo l’invasione dell’Ucraina pesa sulle casse della casa automobilistica: perdite per 1,6 miliardi di euro
© Regiopress, All rights reserved