laRegione
vertenza-fiscale-ubs-e-attesa-per-domani-la-sentenza-francese
Keystone
12.12.21 - 16:14
Aggiornamento : 16:39

Vertenza fiscale Ubs, è attesa per domani la sentenza francese

La banca è stata condannata in prima istanza a versare un totale, tra multa e risarcimenti, di quasi 5 miliardi di franchi

Ats, a cura de laRegione

Zurigo – Dopo il rinvio di fine settembre, è atteso per domani, lunedì 13 dicembre, a Parigi il verdetto della Corte d’appello sul contenzioso fiscale tra Ubs e la giustizia francese. La banca è stata multata in prima istanza per la cifra record di 3,7 miliardi di euro nel febbraio 2019 per aver aiutato facoltosi clienti francesi a evadere il fisco.

Assieme alla multa era stato deciso un risarcimento di 800 milioni di euro, ciò che porta il totale da versare per Ubs a 4,5 miliardi di euro (circa 5 miliardi di franchi). Il tribunale penale di Parigi aveva così pronunciato la pena più pesante mai inflitta dalla giustizia francese in un caso di evasione fiscale.

Ubs era stata ritenuta colpevole di essere andata a caccia di clienti in Francia, fra il 2004 e il 2012, per convincerli ad aprire conti in Svizzera non dichiarati alle autorità tributarie. Gli inquirenti avevano stimato che gli averi celati al fisco ammontassero ad almeno 10 miliardi di euro. Legalmente Ubs è stata ritenuta colpevole di fornitura illecita di servizi finanziari a domicilio (‘démarchage’) e di riciclaggio aggravato del provento di frode fiscale.

Ubs aveva presentato ricorso contro la sentenza e i suoi avvocati chiedono l’assoluzione della banca. Secondo la difesa, nessun atto di propaganda è stato stabilito e non c’è “la minima prova” che gli imputati abbiano violato le regole in vigore all’epoca dei fatti.

In appello, la Procura ha chiesto “almeno” due miliardi di euro di multa. L’accusa ha anche auspicato la conferma della multa di 15 milioni di euro per Ubs France, perseguita per complicità, così come pene detentive sospese, multe per cinque ex dirigenti e la condanna di un sesto.

La riduzione della multa si rifà a una sentenza del settembre 2019 della Corte di Cassazione di Parigi. All’epoca, i giudici avevano ritenuto che le sanzioni finanziarie dovessero essere calcolate sulla base delle tasse effettivamente evase e non sulla base degli importi nascosti al fisco.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
miliardi euro multa ubs
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
18 min
I rimborsi pesano sulle casse di Groupe Mutuel: 2021 in rosso
Gestione chiusa con una perdita di 78 milioni di franchi. Complice però la rifusione ai soci (per 111 milioni) delle riserve
Economia
1 gior
Banca nazionale pronta a misure per contrastare l’inflazione
L’inasprimento della politica monetaria è un’opzione qualora la situazione non dovesse migliorare. Maechler: ‘Fondamentale capirne la dinamica’
Economia
4 gior
Zurich vende la sua attività in Russia ed esce dal mercato
Sarà ceduta a undici membri del team dell’unità, che continueranno a operare sul territorio con un marchio diverso
Economia
5 gior
Inflazione osservata speciale della Banca nazionale
Per il suo presidente Thomas Jordan, attualmente nella Confederazione non sussiste il rischio di una spirale prezzi-salari
Economia
1 sett
Lastminute.com, risultati positivi per il primo trimestre
Non si è però tornati ai livelli pre-pandemia. L’azienda afferma che né la guerra in Ucraina né l’inflazione hanno avuto finora un impatto significativo
Economia
1 sett
Pensioni, anche nei momenti difficili conviene pensare al futuro
I fondi Etf sono dei buoni strumenti per costruire un capitale previdenziale 3a nel lungo periodo. L’esperto di VZ: ‘Proteggono anche dall’inflazione’
Economia
1 sett
Crisi alimentare, colmare il vuoto dell’Ucraina
La Fao chiede ai ministri dell’Agricoltura al G7 di Stoccarda di sostenere la produzione di cereali per evitare l’esplosione dei prezzi
Economia
1 sett
KD Pharma Group pensa alla Borsa di Zurigo
La società, detenuta da un fondo d’investimento tedesco, ha sede a Bioggio e vorrebbe quotarsi
Economia
1 sett
World Economic Forum, a Davos si parlerà di Ucraina
Il 23 maggio Volodymyr terrà un discorso online, mentre nei Grigioni è atteso il sindaco di Kiev Vitaly Klitschko
Economia
1 sett
Il Senato Usa conferma Jerome Powell alla guida della Fed
Nei prossimi mesi la banca centrale americana procederà a nuovi rialzi del costo del denaro per contenere un’inflazione schizzata in aprile all’8,3%
© Regiopress, All rights reserved