laRegione
glencore-ferma-produzione-di-zinco-in-sardegna
Keystone
Economia
22.11.21 - 18:410
Aggiornamento : 19:14

Glencore ferma produzione di zinco in Sardegna

‘Spropositati prezzi dell’energia’ la motivazione della filiale italiana del gigante delle materie prime. La chiusura toccherà circa 400 dipendenti

a cura de laRegione

La Portovesme Srl – filiale italiana del gigante delle materie prime Glencore – ha annunciato oggi che fermerà la linea di produzione di zinco tradizionale, con una capacità annua di 100mila tonnellate, non più tardi della fine di dicembre, fino a quando non ci sarà un cambiamento significativo nei prezzi del mercato dell’energia.

La decisione – spiega una nota dell’azienda del Sulcis Iglesiente (Sardegna) – è stata presa a causa “degli spropositati prezzi dell’energia, sperimentati in Italia e nel resto d’Europa dall’inizio di quest’anno”.

La Portovesme è l’unico produttore primario di zinco e piombo in Italia, appartenente al gruppo Glencore, leader mondiale nel settore dei metalli non ferrosi. Essendo un’industria ad alto consumo energetico, dipende fortemente da prezzi competitivi e stabili dell’elettricità.

L’annuncio avrà un impatto su circa 400 dipendenti diretti e sui correlati servizi esterni. L’azienda annuncia che continuerà a monitorare la situazione del mercato energetico italiano al fine di rivalutare la propria decisione non appena le condizioni dei prezzi lo consentiranno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Economia
7 ore
Le ‘colombe’ della Fed e il dilemma dell’inflazione
Economia
1 sett
UBS, Colm Kelleher sarà il nuovo presidente del Cda
Il suo nome verrà proposto all’Assemblea generale degli azionisti, in programma il prossimo 6 aprile, quale successore di Axel Weber
Economia
1 sett
Le criptovalute affascinano i super-ricchi
Il 28% delle famiglie ultra-facoltose hanno già investito in bitcoin, ethereum e simili, stando a un sondaggio condotto presso 385 family office
Economia
1 sett
Tecnologie innovative: ‘Aziende e università collaborino’
Presentato il Technology outlook Satw 2021. Il documento indica le tendenze tecnologiche più significative in Svizzera. Molte le opportunità per le Pmi
Economia
2 sett
Global tax, il problema di un’imposta sul profitto
L’accordo raggiunto in sede G20 è una svolta notevole, ma restano aperte la questione aliquota e le nuove basi imponibili
Economia
2 sett
Gli infiniti miliardi di Meta
Il metaverso di Mark Zuckerberg non è solo un’idea o una visione ma è e sarà un modo per fare soldi e sperimentare modelli di business
Economia
2 sett
Previdenza integrativa, il dilemma tra polizze e conti 3a
Per gli esperti di VermögenZentrum la soluzione dell’investimento in titoli Etf è preferibile a quella assicurativa. Quest’ultima ha però altri vantaggi
Economia
2 sett
Corrono anche i prezzi alla produzione e all’importazione
I timori inflazionistici sono però inferiori in Svizzera (+1,2%) rispetto a Stati Uniti (+6,2%) ed Eurozona (+4,1%)
prezzi dell'energia
2 sett
C’è chi scommette su un barile di petrolio Brent a 300 dollari
Sul mercato delle opzioni si sono registrati i primi contratti che ipotizzano un aumento del greggio alle stelle
Economia
2 sett
Stagione sciistica, gli operatori in Svizzera sono fiduciosi
La domanda interna c’è come pure quella degli ospiti stranieri. A favore gioca il fatto che – per ora – non è previsto il Covid Pass per gli impianti
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile